© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

addio-terence-hill,-fan-sconvolti-“ora-don-matteo-lo-fara-raolu-bova”.-cos’e-successo

Addio Terence Hill, Fan sconvolti. “Ora Don Matteo lo farà Raolu Bova”. Cos’è successo

Cambio di staffetta per Don Matteo, la famosa serie televisiva che per 21 anni è stata interpretata da Terence Hill. Il suo personaggio è un parroco dall’innato talento per le indagini. Prima a Gubbio, poi a Spoleto, collabora con il maresciallo Cecchini e i Carabinieri, affrontando insieme a loro intrighi e sospetti. Oltre ai casi da risolvere però ci sono i conflitti, gli amori e le gag dei suoi più cari amici: la perpetua Natalina e il simpatico Pippo. Adesso sembra che l’82enne sia pronto a lasciare il suo ruolo per cederlo a un altro attore, famosissimo, reduce del successo di Buongiorno mamma.

Sono 255 gli episodi che compongono le dodici stagioni della fiction realizzati che sono andati in onda originariamente in prima serata su Rai 1. Puntate che ci hanno fatto affezionare a Don Matteo e a Terence Hill. Il pubblico potrebbe non essere pronto a un cambiamento radicale, anche se a prendere la staffetta è un attore amato e seguito come Raul Bova. Ancora non è certo se questi prenderà già il posto del famoso parroco. Secondo TvBlog, sarà proprio così e Bova assumerà direttamente il ruolo di protagonista, non modificando né la trama né il nome.

Leggi anche—> Batosta per Giancarlo Magalli, Perde il posto a I fatti vostri. Fatta Fuori anche Samantha Togni. Ecco Chi li sostituisce

Così come era successo per la serie Un passo dal cielo, dove lo stesso Terence Hill ha lasciato il suo personaggio a partire dalla quarta stagione. L’attore è semplicemente uscito di scena, lasciando che il suo posto andasse a Daniele Liotti. Secondo Vanity Fair, invece, ancora per la tredicesima stagione Terence Hill resterà nella fiction col personaggio di Don Matteo. A Raul Bova sarà invece assegnato il ruolo di un più giovane sacerdote al suo primo incarico. Il passaggio di testimone sarebbe quindi previsto per la 14esima stagione della fiction, rendendo il cambiamento meno repentino.

Don Matteo è pronto per il passaggio di testimone?

Questa scelta potrebbe permettere ai fans affezionati di Don Matteo di conoscere meglio il nuovo personaggio interpretato da Raul Bova, e separarsi in maniera graduale dal protagonista di Terence Hill. Una scelta questa che potrebbe però dare sempre meno importanza al ruolo di protagonista che l’attore ha svolto con successo per tanti anni. Probabilmente per l’82enne sarebbe meglio uscire col botto, ma questo potrebbe causare una reazione dei telespettatori, che potrebbero sentire troppo la mancanza del loro beniamino e non vedere di buon occhio il nuovo protagonista.

LEGGI ANCHE—> Bufera in Rai, Il famoso conduttore fatto fuori, Magalli sotto choc. Ecco chi prende il suo posto. “Vado a Mediaset”

Nella tredicesima stagione di Don Matteo chi ritroveremo sicuramente è Flavio Insinna, nel suo ruolo del commissario Anceschi. Un personaggio di primaria importanza sarà quello di sua figlia Valentina, bisognosa dell’aiuto di Don Matteo. La ragazza sembra all’apparenza solare e piena di vita ma nasconde dentro un dolore che il famoso parroco tenterà di tirar fuori e di risolvere al meglio. Sicuramente il protagonista della fiction è una pietra miliare della televisione italiana e non possiamo fare a meno di domandarci se Raul Bova sarà in grado di mantenere alto il suo nome. Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

Terrence-Hill-pronto-alladdio-alla-storica-fiction-Rai-via-
Terrence-Hill-pronto-alladdio-alla-storica-fiction-Rai-via-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top