anagni,-stop-all’energia-elettrica:-ecco-quando-e-in-quali-zone

Anagni, stop all’energia elettrica: ecco quando e in quali zone

La comunicazione

Anagni – Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, per cui si invita a non commettere imprudenze

La Redazione

Stop all’energia elettrica ad Anagni. Questa avverrà nella giornata del prossimo 10 agosto. «”E-distribuzione” spiega il primo cittadino ha comunicato che martedì 10 agosto 2021 dalle 14 alle 17 l’energia elettrica verrà interrotta per l’esecuzione di lavori sugli impianti. Le zone interessate dallo stop sono le seguenti: Vicolo Sotto la Piazza da 11 a 13; Vicolo del Macello 8, da 1 a 3a, 7b; Vicolo del Sordo sn, da 4 a 6, 14; Vicolo del Sordo 1, da 5 a 7; Vicolo Osteria da 1 a 3; Via Santa Chiara 3a, 7; Via Stoppani 9, 13; Via Stoppani 6, sn; Via del parlatorio 4; Via Santa Chiara 18 e Via Piscina 2.

Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, pertanto vi invitiamo a non commettere imprudenze e comunque vi preghiamo di non utilizzare gli ascensori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segnala Notizia

Vuoi segnalare situazioni di degrado nel tuo comune? Un incidente? Una sagra di paese? Una manifestazione sportiva? Ora puoi. Basta mandare una foto corredata da un piccolo testo per e-mail oppure su Whatsapp specificando se si vuole essere citati nell’articolo o come autori delle foto. Ciociariaoggi si riserva di pubblicare o meno, senza nessun obbligo e a propria discrezione, le segnalazioni che arrivano. Il materiale inviato non verrà restituito

E-MAIL WHATSAPP


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.

Lascia un commento



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top