(EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON)

  • Mondo
  • venerdì 28 Maggio 2021

Ha impedito l’arrivo a Mosca di due voli che volevano aggirare lo spazio aereo bielorusso in risposta all’arresto di Roman Protasevich

(EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON)

Le compagnie europee Air France e Austrian Airlines hanno dovuto cancellare due voli diretti a Mosca dopo che le autorità aeree russe non avevano approvato le rotte previste per i voli, che erano state modificate per evitare che volassero nello spazio aereo della Bielorussia. Lo hanno spiegato le stesse compagnie, che hanno cancellato rispettivamente il volo in partenza da Parigi di mercoledì e il volo previsto per giovedì da Vienna, entrambi diretti verso Mosca; un altro volo di Air France che dovrebbe partire dalla Francia per arrivare in Russia oggi è ancora in attesa di autorizzazione.

La decisione delle compagnie di deviare il percorso dei voli era dipesa dall’invito delle autorità europee a non sorvolare lo spazio aereo bielorusso dopo che domenica il presidente bielorusso Alexander Lukashenko aveva ordinato di deviare il volo Ryanair Atene-Vilnius costringendolo ad atterrare nella capitale Minsk per poter arrestare il giornalista di opposizione Roman Protasevich. Da lunedì in effetti diverse compagnie aeree avevano cominciato a far deviare i loro voli in modo da non sorvolare la Bielorussia.

Il gesto del regime bielorusso era stato ampiamente condannato da diversi leader dei paesi membri dell’Unione Europea, che lunedì sera durante una riunione straordinaria avevano deciso di imporre nuove sanzioni economiche alla Bielorussia. Giovedì l’Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile (ICAO), agenzia specializzata delle Nazioni Unite, ha annunciato l’avvio di un’indagine sul dirottamento. Allo stesso tempo, i ministri degli Esteri dei paesi membri dell’Unione hanno avviato la discussione sulle prossime sanzioni economiche, che si aggiungeranno a quelle già imposte lo scorso ottobre e poi estese a febbraio.

– Leggi anche: L’incredibile storia del volo Ryanair fatto deviare dalla Bielorussia

Negli Stati Uniti sono arrivate le cicale