© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

la-scommessa-della-grecia-sul-turismo

La scommessa della Grecia sul turismo

Da lunedì 19 aprile la Grecia ha revocato l’obbligo di quarantena ai viaggiatori che provengono dalla maggior parte dei paesi europei, da Israele e dagli Stati Uniti, e che possono dimostrare di essere stati vaccinati oppure di essere risultati negativi a un tampone molecolare eseguito entro 72 ore dalla partenza. Il 14 maggio, inoltre, inizierà ad applicare le stesse regole anche ai viaggiatori provenienti dal resto del mondo, di fatto permettendo il probabile arrivo di milioni di turisti. L’eliminazione delle restrizioni, e in particolare della quarantena all’arrivo, è importante non solo...

Continua a leggere

le-istituzioni-europee-hanno-raggiunto-un-compromesso-sulla-riduzione-delle-emissioni-di-gas-serra-entro-il-2030,-fissando-un-obiettivo-del-55-per-cento

Le istituzioni europee hanno raggiunto un compromesso sulla riduzione delle emissioni di gas serra entro il 2030, fissando un obiettivo del 55 per cento

Mercoledì le istituzioni europee – Parlamento Europeo, Commissione Europea e Consiglio dell’Unione Europea – hanno raggiunto un accordo per la riduzione delle emissioni di gas serra nell’atmosfera del 55 per cento entro il 2030 (rispetto ai livelli del 1990). L’obiettivo è stato aumentato rispetto a quello attualmente in vigore, che si fermava al 40 per cento, ma è comunque un compromesso dopo mesi di trattative in cui il Parlamento aveva chiesto una riduzione del 60 per cento. L’accordo è stato raggiunto un giorno prima dell’inizio della conferenza sul clima in cui il presidente degli...

Continua a leggere

le-citta-europee-contro-gli-affitti-brevi

Le città europee contro gli affitti brevi

Con il progressivo allentamento delle restrizioni per la pandemia da coronavirus, molte città europee stanno provando a rilanciare il turismo e allo stesso tempo a contenere uno dei fenomeni che negli ultimi anni ha creato loro più problemi: gli affitti a breve termine, offerti per lo più da piattaforme online come Airbnb. Alcune città hanno introdotto norme che limitano la possibilità di affittare stanze o case per brevi periodi, mentre altre, anche in Italia, hanno proposto una maggiore regolamentazione per iniziare a farlo, con strategie diverse e più di qualche problema. Molti viaggiatori...

Continua a leggere

un-sottomarino-della-marina-indonesiana-con-a-bordo-53-persone-e-scomparso-a-nord-di-bali

Un sottomarino della marina indonesiana con a bordo 53 persone è scomparso a nord di Bali

Mercoledì un sottomarino della marina indonesiana con a bordo 53 persone è scomparso mentre si trovava nelle acque a nord dell’isola di Bali: stava conducendo un’esercitazione con dei siluri a circa 96 chilometri dalla costa, ma a un certo punto è stata persa la comunicazione e i risultati dell’esercitazione non sono stati ricevuti. Un ammiraglio della marina militare indonesiana, Julius Widjojono, ha detto alla CNN Indonesia che il sottomarino potrebbe essere sceso fino a una profondità tra i 600 e i 700 metri. Al momento sono impegnate nelle ricerche due navi dotate di sonar, cioè...

Continua a leggere

perche-la-condanna-a-derek-chauvin-e-importante

Perché la condanna a Derek Chauvin è importante

Martedì il poliziotto statunitense Derek Chauvin è stato dichiarato colpevole per la morte di George Floyd, l’uomo afroamericano ucciso il 25 maggio del 2020 poco dopo il suo arresto a Minneapolis, in Minnesota. Il processo contro Chauvin, il cui esito non era scontato, era seguito dai giornali nazionali e internazionali perché la morte di Floyd, ripresa con un video circolato moltissimi sui social network e le tv, aveva innescato manifestazioni in tutti gli Stati Uniti contro gli abusi della polizia, diventate in breve tempo proteste sempre più ampie contro le violenze e le discriminazioni...

Continua a leggere

a-columbus,-in-ohio,-ci-sono-state-proteste-a-causa-dell’uccisione-di-una-ragazza-nera-di-16-anni-da-parte-di-un-agente-di-polizia

A Columbus, in Ohio, ci sono state proteste a causa dell’uccisione di una ragazza nera di 16 anni da parte di un agente di polizia

Martedì pomeriggio a Columbus, la capitale dell’Ohio, una ragazza nera di 16 anni è stata uccisa da un poliziotto. La polizia di Columbus ha mostrato in una conferenza stampa il video girato dalla bodycam indossata dall’agente che le ha sparato. Il video disponibile non è chiarissimo e avviene tutto in pochi secondi: si vede la ragazza che litiga con altre due e cerca di colpirle, mentre loro si difendono e scappano. La polizia ha spiegato che la ragazza aveva in mano un coltello con cui stava per colpire una delle due, quando il poliziotto ha sparato almeno quattro colpi, a quanto...

Continua a leggere

la-russia-ha-avviato-un’indagine-contro-youtube-per-abuso-di-posizione-dominante

La Russia ha avviato un’indagine contro YouTube per abuso di posizione dominante

La Russia ha annunciato di aver avviato un’indagine contro YouTube per aver abusato della sua posizione dominante sul mercato. Il Servizio federale antitrust russo (FAS) ha spiegato che «le regole per creare, sospendere e bloccare gli account YouTube e le richieste degli utenti sono opache, non oggettive e imprevedibili». Questo, dice, «porta a blocchi improvvisi e alla cancellazione degli account degli utenti senza preavviso o fondamento». Il FAS ha spiegato che la sua indagine nasce dal rapporto di un’organizzazione poco conosciuta, il Regional Center of Internet Technologies (Rotsit),...

Continua a leggere

la-successione-della-regina-elisabetta-ii-e-un-problema

La successione della regina Elisabetta II è un problema

Uno dei temi più dibattuti sulla famiglia reale britannica, e uno di quelli su cui c’è più incertezza, riguarda la successione della regina Elisabetta II. I dubbi non sono legati a quello che succederà concretamente subito dopo la sua morte, previsto per filo e per segno da un piano chiamato “Operation London Bridge”; riguardano più che altro il livello di influenza che la monarchia riuscirà a mantenere alla fine del regno di Elisabetta II, che dura dal 1952. Il principe Carlo, primo erede al trono, non gode infatti della stessa popolarità della madre, e in generale negli ultimi anni la famiglia...

Continua a leggere

derek-chauvin-e-stato-dichiarato-colpevole-per-la-morte-di-george-floyd

Derek Chauvin è stato dichiarato colpevole per la morte di George Floyd

L’ex agente di polizia Derek Chauvin è stato dichiarato colpevole per la morte di George Floyd, l’uomo afroamericano ucciso il 25 maggio del 2020 durante un arresto a Minneapolis, in Minnesota. Chauvin è stato dichiarato colpevole di omicidio involontario di secondo grado, che prevede una pena massima di 40 anni di carcere, di omicidio di terzo grado (pena massima 25 anni) e di omicidio colposo (pena massima 10 anni). Il verdetto è stato comunicato dalla giuria martedì pomeriggio (martedì sera, in Italia), il giorno successivo alla fine del dibattimento: la pena a cui sarà condannato Chauvin...

Continua a leggere



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top