circa-270-mila-euro-dall’asl:-mi-sono-ammalato-per-colpa-dell’ospedale!

Dipendente chiede 270 mila euro all’ASL come risarcimento per essersi ammalato per causa di servizio. La questione arriva in tribunale.

Dipendente chiede 270 mila euro all’ASL Caserta e trascina l’azienda in Tribunale.

Un lavoratore dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano ha presentato ricorso al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per il risarcimento di una patologia a suo dire dovuta alla causa di servizio.

L’azienda non ci sta, come già espresso dall’avvocato Chiara Di Biase, che in una nota ha affermato che “risulta necessario provvedere alla costituzione di questa Azienda nel predetto giudizio al fine di resistere alla pretesa del ricorrente”.

La corte saprà fare giustizia e nel caso desse ragione al dipendente si tratterebbe di una sentenza destinata a fare rumore.

L’articolo Circa 270 mila euro dall’ASL: Mi sono ammalato per colpa dell’Ospedale! proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.