Comunicare la moda sostenibile è diventato così importante da creare un concorso per premiare i migliori

comunicare-la-moda-sostenibile-e-diventato-cosi-importante-da-creare-un-concorso-per-premiare-i-migliori

Si chiama “Imagining Sustainable Fashion Award” ed è nato dalla collaborazione tra l’agenzia per la moda sostenibile Connecting Cultures che ha lanciato la piattaforma Out Of Fashion e C.L.A.S.S., l’ecohub che supporta i professionisti del settore fashion e tessile a diventare più competitivi e responsabili.

Il concorso è rivolto a tutte le figure professionali del settore della comunicazione: fotografi, creativi ed art director che dovranno inviare sulla piattaforma i propri progetti entro il 12 Gennaio 2021.

Si valuteranno progetti di ogni tipo: dai più “tradizionali” come progetti editoriali, eventi, creazione di adv “ad hoc”  ma c’è spazio anche per progetti digitali o addirittura proposte di realtà “aumentata” ed immersiva.

Il concorso ha come media partner Renoon, data hub leader per la moda sostenibile, startup dell’anno che aggrega 190 brand che offrono collezioni responsabili ai consumatori finali.

Un progetto così articolato, che andrà a trovare tra i suoi partecipanti grandi firme della “fashion communication”, è ancora una volta un forte segnale rispetto a ciò che sta diventando il “vero lusso”: non più solo estrema qualità e ricercatezza dei materiali ma anche, sempre di più, grande attenzione ad essere sostenibili e a comunicarlo al meglio al cliente finale, sempre più sensibile a temi inerenti il “lusso sostenibile” per orientarsi nelle proprie scelte d’acquisto.

Una nuova generazione di valori è intessuta negli abiti che portiamo tutti i giorni grazie ad artisti e designer emergenti che credono in una cultura del design rispettosa della responsabilità sociale e ambientale e che sanno integrare sostenibilità, innovazione e stile

commentato al lancio del concorso Anna Detheridge, Fondatore e Presidente, Connecting Cultures.

Purtroppo però non sempre la moda riesce a comunicare queste storie virtuose. E da consumatori, in quanto parte attiva del processo, non riusciamo a contribuire a premiare chi la moda responsabile la fa davvero

ha aggiunto Giusy Bettoni, CEO e fondatrice di C.L.A.S.S..

Il vincitore del concorso sarà annunciato a marzo 2021 e porterà a casa un premio di 3000€.