curry-di-tofu-e-lenticchie-al-latte-di-soia

Lenticchie e tofu

Un piatto unico ricco di proteine vegetali, con un gusto tutto da scoprire: curry di tofu e lenticchie al latte di soia.

Se siete sempre a caccia di gusti nuovi e di cibi sani, il curry di tofu e lenticchie al latte di soia potrebbe essere il piatto giusto per voi. L’abbinamento tra il tofu, anche detto formaggio di soia, e la dolcezza delle lenticchie, consente al primo ingrediente di assumere un sapore molto più vario e interessante. Andremo ad arricchire il tutto con della preziosa curcuma in polvere, sempre perfetta quando si tratta di speziare i legumi (ma non solo).

Consigliamo di usare lenticchie secche, non già cotte in lattina.

Lenticchie e tofu
Lenticchie e tofu

Preparazione del curry di tofu e lenticchie

  1. Per prima cosa mettete a bagno le lenticchie e poi cuocetele in pentola (a pressione è meglio) fino a che non saranno tenere.
  2. Tagliate il tofu a cubetti e sminuzzate tutte le verdure per il soffritto.
  3. Rosolate in padella, con olio extra vergine di oliva, le verdure tritate.
  4. Versate poi il tofu fresco a cubetti, le lenticchie cotte e i pomodori ciliegino.
  5. Speziate con curcuma e pepe nero (che attiva la curcumina) e poi versate il latte di soia che avrete precedentemente riscaldato.
  6. Coprite la padella con un coperchio e lasciate proseguire la cottura fino a che il latte non si raddenserà. Aggiustate di sale.
  7. Servite il vostro curry di tofu e lenticchie al latte di soia ancora tiepido.

Se cercate idee per un piatto lenticchie, per sfruttare al meglio questi buonissimi legumi e provate altre ricette consigliate da Primo Chef!

Conservazione

Questo piatto si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni, più in là le lenticchie si sfalderanno completamente e risulterà poco appetibile. Sconsigliamo la congelazione in freezer.