© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

  • Home
  • Archive
  • Wealth
  • Ematocrito HT o HTC: cos’è e cosa vuol dire spiegato in parole semplici.

Ematocrito HT o HTC: cos’è e cosa vuol dire spiegato in parole semplici.

Ematocrito: cos’è e cosa vuol dire? Tutto l’essenziale spiegato in parole semplici.

Ematocrito (sigla abbreviata Ht o Htc) è un indice calcolato attraverso valori espressi dall’emocromo, l’esame più classico del sangue.

Può essere espresso in percentuale o in frazione ed è dato dal rapporto fra parte liquida del sangue (detta plasma) e parte corpuscolare (formata per la maggior parte da globuli rossi).

L’ematocrito può indicare quindi un sangue troppo fluido e, quindi, “povero” di globuli rossi, oppure un sangue troppo denso e, quindi, che circola con più difficoltà.

Per approfondire:

Ematocrito: valore alto e basso, cos’è e cosa significa.

 |  Direzione  | 
ematocrito-ht-o-htc:-cos’e-e-cosa-vuol-dire-spiegato-in-parole-semplici.

Ematocrito: cos’è e cosa vuol dire? Tutto l’essenziale spiegato in parole semplici.

Ematocrito (sigla abbreviata Ht o Htc) è un indice calcolato attraverso valori espressi dall’emocromo, l’esame più classico del sangue.

Può essere espresso in percentuale o in frazione ed è dato dal rapporto fra parte liquida del sangue (detta plasma) e parte corpuscolare (formata per la maggior parte da globuli rossi).

L’ematocrito può indicare quindi un sangue troppo fluido e, quindi, “povero” di globuli rossi, oppure un sangue troppo denso e, quindi, che circola con più difficoltà.

Per approfondire:

Ematocrito: valore alto e basso, cos’è e cosa significa.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top