fateci-sapere-se-riuscirete-a-resistere-agli-gnocchi-di-malga

Fateci sapere se riuscirete a resistere agli gnocchi di malga

Gnocchi di malga

Preparati con un impasto a base di acqua e farina, gli gnocchi di malga o gnocchi sbatui, sono una ricetta tipica di Verona. Ecco come si preparano.

Gli gnocchi di malga, noti anche come gnocchi sbatui, sono un primo piatto tipico della cucina veronese, in particolare della Lessinia. Non lasciatevi in alcun modo distrarre dalla loro semplicità: il fatto che si preparino con un impasto a base di acqua e farina infatti è un ulteriore punto a loro vantaggio. Immaginate infatti la fatica che richiede preparare gli gnocchi alla maniera tradizionale, dalla cottura delle patate fino all’aggiunta della giusta dose di farina.

Ecco, tutto questo con gli gnocchi di malga della Lessina sarà solo un lontano ricordo. Seguendo le nostre indicazioni otterrete un impasto perfetto che, una volta condito con il formaggio di malga e il burro, darà vita a un primo piatto strepitoso. Noi ce ne siamo letteralmente innamorati e in un attimo gli gnocchi di malga di Verona sono diventati i nostri preferiti!

Gnocchi di malga
Gnocchi di malga

Come preparare la ricetta degli gnocchi di malga

  1. Per prima cosa setacciate la farina in una ciotola e unite un pizzico di sale.
  2. Unite poi l’acqua e mescolate energicamente (ecco spiegato il motivo del nome: sbatui, in dialetto locale significa sbattuti) fino a che non cominceranno a formarsi delle bollicine nella pastella.
  3. A questo punto, senza attendere nessun tempo di riposo, portate a bollore una pentola capiente di acqua salata.
  4. Aiutandovi con due cucchiai, lasciate cadere delle piccole porzioni di impasto nell’acqua a bollore.
  5. Nel frattempo che gli gnocchi risalgono, sciogliete il burro in una padella sufficientemente larga.
  6. Scolate gli gnocchi con una schiumarola, passateli nel burro e unite il formaggio di malga tagliato a tocchetti, saltandoli fino a che non si sarà sciolto.
  7. A piacere condite con una macinata di pepe nero e servite.

Come potete vedere, questo piatto è davvero semplice e veloce da preparare. Inoltre, se amate gli gnocchi, la nostra raccolta di ricette di gnocchi è ciò che fa al caso vostro: provare per credere.

Conservazione

Questi gnocchi non sono adatti per essere conservati. Data la velocità della ricetta, vi consigliamo di prepararla e gustarla al momento.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top