© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

gallette-di-farro-albaluna:-richiamo-per-rischio-allergeni

Gallette di farro Albaluna: richiamo per rischio allergeni

farro

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto delle Gallette di farro Albaluna a causa del rischio presenza allergeni. In questo caso, sia la data di pubblicazione dell’allerta sul sito, sia la data dei controlli effettivi presenti sull’avviso di richiamo, coincide: è quella dell’8 giugno 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Gallette di farro, il marchio del prodotto è Albaluna e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Lunardi srl. Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore, invece, è Sella Food, mentre il nome del produttore è Sella Food srls, con sede dello stabilimento in via Fabio Filzi 22 a Valdagno, provincia di Vicenza.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è il 31 10 21, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 31 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 120 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio presenza allergeni. Più nello specifico, in etichetta viene riportata la voce “Senza glutine”. Tuttavia il prodotto contiene glutine. Per questo motivo nelle avvertenze viene specificato che il lotto in questione non è adatto ai celiaci. I consumatori, dunque, sono pregati di non mangiare il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita di acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top