© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

giornata-per-la-consapevolezza-sull’autismo:-il-bambino-di-7-anni-sfida-lo-chef-stellato

Giornata per la consapevolezza sull’autismo: il bambino di 7 anni sfida lo chef stellato

giornata-consapevolezza-autismo-william-zonfa-sfida-bambino

Giuseppe è un bambino di 7 anni con un sogno, diventare un giorno un cuoco: durante la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo, realizzerà parte di questo sogno, “sfidando” lo chef stellato William Zonfa a preparare una ricetta abruzzese.

Il 2 Aprile è la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo, come stabilito dalle Nazioni Unite ancora nel 2007. È un giorno dedicato alla sensibilizzazione e all’informazione riguardo al mondo dell’autismo e, nel contempo, è un giorno dedicato alla promozione della ricerca scientifica e l’inclusione sociale. Proprio per questo, proprio il 2 Aprile, Autismo Abruzzo Onlus ha deciso di proporre un evento virtuale sui canali social dell’associazione, in cui trasmetterà la “sfida” culinaria tra lo chef stellato William Zonfa e Giuseppe.

Chef Zonfa è un ambasciatore dello zafferano nel mondo e fondatore di “Pregiata Abruzzese”, un portale dedicato alle eccellenze gastronomiche abruzzesi: come portavoce delle tipicità locali, realizzerà il Crostone di pizza di Pasqua con mantecato di coratella d’agnello, ricotta e tartare di fave. Dall’altra parte del campo, il contendente, Giuseppe, “sfiderà” lo chef, realizzando una prelibatezza tipica della Pasqua abruzzese, il Fiadone.

Ma perché questa sfida culinaria? Giuseppe ha soltanto 7 anni, ma già le idee chiare: spera un giorno di diventare un cuoco. Il maestro aquilano ha così deciso di sostenere il sogno del bambino e allo stesso tempo promuovere la consapevolezza dedicata il 2 Aprile. Anche altri ragazzi seguiranno la diretta, Giuliano da Pescara e Antonia da Francavilla e saranno loro, col loro insindacabile giudizio, a decretare il vincitore.

La sfida si potrà seguire in diretta facebook, a partire dalle 16 sulla pagina di Autismo Abruzzo onlus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top