gnocchi-con-polpo,-gamberetti-e-zucchine.-per-avere-un-gusto-unico-non-buttare-quest’acqua

Gnocchi con polpo, gamberetti e zucchine. Per avere un gusto unico non buttare quest’acqua

gnocchi-con-polpo,-gamberetti-e-zucchine.-per-avere-un-gusto-unico-non-buttare-quest’acqua

Gnocchi con polpo, gamberetti e zucchine. Per avere un gusto unico non buttare quest’acqua. Gli gnocchi sono un tipo di pasta fresca, preparata, se pur in modo diverso,  in molti paesi del mondo. La  preparazione degli gnocchi, si differenzia sia per la forma che per gli ingredienti. Si possono preparare con o senza patate, con o senza uova, con la farina oppure con la semola e/o aggiungere spezie nell’impasto.

Solitamente sono di forma tondeggiante, leggermente allungata, vengono bolliti in acqua oppure in  brodo, e successivamente conditi con sughi vari. Qualsiasi sia la vostra ricetta del cuore, potete sicuramente condirli con il sugo che di seguito andremo a preparare, il successo sarà assicurato.

Gnocchi con polpo gamberetti e zucchine

Ingrediente per quattro persone :

  • 500 gr di gnocchi
  • 400 gr gamberetti
  • 400 gr polpo
  • 300 gr pomodorini
  • 2 zucchine
  • Olio evo
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento:

Per iniziare la preparazione di questo sugo, iniziate con la pulizia dei gamberi e del polpo. Eliminate la testa ed il carapace dei gamberi, eliminate anche il filamento nero. Lavate il polpo sotto abbondante acqua corrente, mettetelo in una pentola, ricopritelo d’acqua, e fatelo cuocere per circa venti minuti, insieme alle teste ed ai carapaci dei gamberi.

Lavate le zucchine, eliminate la parte superiore ed inferiore, tagliatele a bastoncini di circa 7-8 centimetri. In una larga padella mettete l’olio evo e lo spicchio d’aglio, lasciatelo imbiondire ed eliminatelo. Cuocete leggermente i gamberetti, metteteli in una ciotolina, soffriggete le zucchine, e mettetele nella ciotolina insieme ai gamberetti.

Trascorsi i venti minuti della cottura del polpo, mettetelo in un piatto, filtrate il brodo che servirà per la cottura degli gnocchi. Tagliate il polpo, lasciando i tentacoli interi per guarnire il piatto, e terminate la cottura nella stessa padella, unendo i pomodorini tagliati a metà. A cottura ultimata, unite le zucchine, i gamberetti e regolate di sale.

Cuocete gli gnocchi nel brodetto filtrato, e colateli direttamente nella padella, amalgamate bene, impiattate e completate con i tentacoli dei polipi.

Servite gli Gnocchi con polpo gamberetti e zucchine, e gustateli caldi.

Di Terry

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef
e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top