© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

iginio-massari-e-gino-fabbri-si-dimettono-dall’accademia-maestri-pasticceri-italiani

Iginio Massari e Gino Fabbri si dimettono dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani

iginio massari

Iginio Massari e Gino Fabbri si sono dimessi dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani: a darne notizia è Reporter Gourmet, che lancia la bomba su quella che sembra essere un’azione dimostrativa in grande stile. Qualcosa non va nell’Ampi, questo è certo, se contemporaneamente lasciano sia il Presidente (Gino Fabbri, maestro di pasticceria di fama internazionale) che il Presidente Onorario (Iginio Massari, un mostro di popolarità della pasticceria italiana).

Non solo: secondo quanto riporta Reporter Gourmet, l’addio all’Accademia riguarda anche altri membri del direttivo, e in particolare di Davide Comaschi (pasticciere milanese specializzato in cioccolato, Campione Mondiale di cioccolateria nel 2013), Debora Massari (figlia del celebre Maestro), Fabrizio Galla (celebre nome della pasticceria torinese), Alessandro Servida (uno dei giudici di Best Bakery, per dirne una), Maurizio Vittorio Colenghi (della pasticceria Dolce Reale di Montichiari, in provincia di Brescia) e Giovanni Tullio Cavalleri (della Pasticceria Roberto, nata ad Erbusco nel 1981).

Insomma, una serie di addii illustri che di certo non porta buoni presagi. Evidentemente, lo stallo del Covid (anche a livello di promozione, eventi e programmazione in generale) non deve aver aiutato un proseguimento sereno nel percorso dell’Accademia. Dal lato suo, l’Accademia tenta di minimizzare, e spiega che i pasticcieri dimissionari “temporaneamente proseguiranno solamente le attività ordinarie dell’associazione in attesa di poter riavviare completamente l’amministrazione sociale di Accademia Maestri Pasticceri Italiani in seguito all’elezione del presidente successore”.

[Fonte: Reporter Gourmet]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top