© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

  • Home
  • Archive
  • Wealth
  • Infermiera: Farmaci terminati, Pazienti intubati da svegli e legati al letto.

Infermiera: Farmaci terminati, Pazienti intubati da svegli e legati al letto.

infermieri oss farmaci terminati

Farmaci terminati in molti ospedali del Brasile mentre Medici e Infermieri lottano contro l’epidemia arrivando ad intubare pazienti senza anestesia.

Medici e Infermieri brasiliano non si fermano e continuano intubare pazienti senza anestesia.

Scenari di emergenza oltre misura arrivano dal Brasile, paese che purtroppo ci ha abituato a conoscere situazioni impossibili da immaginare.

Secondo le ultime testimonianze raccolte dalla stampa estera, in alcuni ospedali del paese sarebbero terminati i farmaci, anche i sedativi.

Un’infermiera dell’Albert Schweitzer di Realengo ha descritto così la situazione dei pazienti alla stampa “Sono svegli, senza sedativi, intubati, con le mani legate al letto e ci implorano di non farli morire”.

Una realtà cruda che però non ferma medici e infermieri dell’ospedale della periferia di Rio de Janeiro.

 |  Editorial Staff  | 
infermiera:-farmaci-terminati,-pazienti-intubati-da-svegli-e-legati-al-letto.

infermieri oss farmaci terminati

Farmaci terminati in molti ospedali del Brasile mentre Medici e Infermieri lottano contro l’epidemia arrivando ad intubare pazienti senza anestesia.

Medici e Infermieri brasiliano non si fermano e continuano intubare pazienti senza anestesia.

Scenari di emergenza oltre misura arrivano dal Brasile, paese che purtroppo ci ha abituato a conoscere situazioni impossibili da immaginare.

Secondo le ultime testimonianze raccolte dalla stampa estera, in alcuni ospedali del paese sarebbero terminati i farmaci, anche i sedativi.

Un’infermiera dell’Albert Schweitzer di Realengo ha descritto così la situazione dei pazienti alla stampa “Sono svegli, senza sedativi, intubati, con le mani legate al letto e ci implorano di non farli morire”.

Una realtà cruda che però non ferma medici e infermieri dell’ospedale della periferia di Rio de Janeiro.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top