© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

  • Home
  • Archive
  • Wealth
  • Infermieri, Medici e OSS: 20.000 non vaccinati sospesi fino a fine anno. Nomi inviati alle Aziende Sanitarie pubbliche e private.

Infermieri, Medici e OSS: 20.000 non vaccinati sospesi fino a fine anno. Nomi inviati alle Aziende Sanitarie pubbliche e private.

Infermieri, Medici e OSS: 20.000 nomi e cognomi inviati alle Aziende pubbliche e private con il comando di sospendere dall’incarico fino a fine anno.

Oggi sono stati comunicati 20.000 nomi e cognomi di infermieri, oss e medici da sospendere fino a fine anno.

L’identificazione è avvenuta grazie al lavoro ministeriale, coadiuvato dalla protezione civile e dalle Regioni.

Le aziende sanitarie pubbliche e private hanno ricevuto gli elenchi con il comando di sospendere il personale, sia esso reo di aver scelto di disubbidire ai protocolli di vaccinazione, sia esso in momentanea impossibilità a vaccinarsi.

Caos turni.

Ventimila sono però una cifra enorme e le organizzazioni stanno tentando di capire come organizzare servizi e unità con una simile riduzione del personale.

In queste ore sta avvenendo una era e propria mappatura della situazione, dipartimento per dipartimento, struttura per struttura.

Non è esclusa però la sospensione, dopo oltre 6 mesi di tempo dato al personale sanitario per vaccinarsi.

 |  Editorial Staff  | 
infermieri,-medici-e-oss:-20000-non-vaccinati-sospesi-fino-a-fine-anno-nomi-inviati-alle-aziende-sanitarie-pubbliche-e-private.

Infermieri, Medici e OSS: 20.000 nomi e cognomi inviati alle Aziende pubbliche e private con il comando di sospendere dall’incarico fino a fine anno.

Oggi sono stati comunicati 20.000 nomi e cognomi di infermieri, oss e medici da sospendere fino a fine anno.

L’identificazione è avvenuta grazie al lavoro ministeriale, coadiuvato dalla protezione civile e dalle Regioni.

Le aziende sanitarie pubbliche e private hanno ricevuto gli elenchi con il comando di sospendere il personale, sia esso reo di aver scelto di disubbidire ai protocolli di vaccinazione, sia esso in momentanea impossibilità a vaccinarsi.

Caos turni.

Ventimila sono però una cifra enorme e le organizzazioni stanno tentando di capire come organizzare servizi e unità con una simile riduzione del personale.

In queste ore sta avvenendo una era e propria mappatura della situazione, dipartimento per dipartimento, struttura per struttura.

Non è esclusa però la sospensione, dopo oltre 6 mesi di tempo dato al personale sanitario per vaccinarsi.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top