© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

  • Home
  • Archive
  • Wealth
  • La cura ai tempi del Covid-19. Un volume di Antonio Pinna edito per Maggioli.

La cura ai tempi del Covid-19. Un volume di Antonio Pinna edito per Maggioli.

Come curare i Pazienti fragili ai tempi del Covid-19? Ce lo spiega Antonio Pinna in un volume edito per Maggioli nel 2020.

Continua l’appuntamento con la rubrica “Book: Libri & Letture“. Oggi presentiamo il volume di Antonio Pinna, pubblicato per i tipi di Maggioli Editore. Titolo scelto è “La cura ai tempi del Covid-19 – Anziani, disabili e caregiver familiari nella pandemia” (Novembre 2020).

Le restrizioni dell’isolamento obbligatorio a causa della pandemia hanno acuito le sofferenze di anziani, disabili e caregiver familiari, spesso non autosufficienti e lasciati soli.

Nel libro vengono trattati, nel tessuto narrativo e divulgativo temi come: fragilità, care, stress, burnout, resilienza. Viene raccontata la preziosa attività delle associazioni del volontariato nel territorio del nostro Paese.

Il volume percorre un viaggio nel nostro Paese evidenziando i problemi non risolti del sistema sanitario-assistenziale e del lavoro privato di cura. ‎ ‎

‎‎ ‎‎

‎‎‎‎Il percorso si sviluppa tra vari tipi di pazienti e persone fragili: con malattie neurodegenerative, demenze, disturbi psichici, malattie psichiatriche, persone Down, sindromi dello spettro autistico, ciechi, sordi, sordo ciechi, malattie rare. ‎ ‎

Sui problemi dei caregiver il libro fornisce un quadro del dibattito in vista dell’approvazione della legge specifica. L’autore, che conosce da vicino questa problematica, racconta il vissuto di questi congiunti dei pazienti, il loro stress dovuto alla completa dedizione ai loro cari con seri rischi e conseguenze per la loro salute personale. ‎ ‎

Il volume è basato su storie significative e fonti autorevoli.

Seguite il gruppo Fb Prendersi cura dei più fragili LINK.

 |  Editorial  | 
la-cura-ai-tempi-del-covid-19-un-volume-di-antonio-pinna-edito-per-maggioli.

Come curare i Pazienti fragili ai tempi del Covid-19? Ce lo spiega Antonio Pinna in un volume edito per Maggioli nel 2020.

Continua l’appuntamento con la rubrica “Book: Libri & Letture“. Oggi presentiamo il volume di Antonio Pinna, pubblicato per i tipi di Maggioli Editore. Titolo scelto è “La cura ai tempi del Covid-19 – Anziani, disabili e caregiver familiari nella pandemia” (Novembre 2020).

Le restrizioni dell’isolamento obbligatorio a causa della pandemia hanno acuito le sofferenze di anziani, disabili e caregiver familiari, spesso non autosufficienti e lasciati soli.

Nel libro vengono trattati, nel tessuto narrativo e divulgativo temi come: fragilità, care, stress, burnout, resilienza. Viene raccontata la preziosa attività delle associazioni del volontariato nel territorio del nostro Paese.

Il volume percorre un viaggio nel nostro Paese evidenziando i problemi non risolti del sistema sanitario-assistenziale e del lavoro privato di cura. ‎ ‎

‎‎ ‎‎

‎‎‎‎Il percorso si sviluppa tra vari tipi di pazienti e persone fragili: con malattie neurodegenerative, demenze, disturbi psichici, malattie psichiatriche, persone Down, sindromi dello spettro autistico, ciechi, sordi, sordo ciechi, malattie rare. ‎ ‎

Sui problemi dei caregiver il libro fornisce un quadro del dibattito in vista dell’approvazione della legge specifica. L’autore, che conosce da vicino questa problematica, racconta il vissuto di questi congiunti dei pazienti, il loro stress dovuto alla completa dedizione ai loro cari con seri rischi e conseguenze per la loro salute personale. ‎ ‎

Il volume è basato su storie significative e fonti autorevoli.

Seguite il gruppo Fb Prendersi cura dei più fragili LINK.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top