Le celebrità più “sostenibili” da cui prendere spunto

le-celebrita-piu-“sostenibili”-da-cui-prendere-spunto

Il lusso li circonda da sempre e con le loro carriere “sfavillanti” potrebbero avere letteralmente il mondo ai loro piedi ma… ma ci sono delle celebrità che hanno scelto di “dedicare” la propria immagine ed il proprio successo anche per far arrivare al pubblico dei messaggi e dei valori in cui loro stessi per primi credono.

Si parte da Leonardo Di Caprio: l’attore che tutti abbiamo amato in Titanic, una volta raggiunto il successo ha iniziato a diventare “bandiera” dello stile di vita ecosostenibile.

la vita sostenibile di Leonardo Di Caprio

Nel 1998 ha fondato la Leonardo DiCaprio Foundation, un’associazione benefica che ha lo scopo di proteggere l’ambiente e la fauna e che produce anche numerosi documentari a tema ambientale in collaborazione con il National Geographic. Tra le altre cose DiCaprio è un Messaggero di Pace delle Nazioni Unite, si occupa della costruzione di hotel e case ecologiche a impatto zero (o quasi) ed è stato uno dei principali ‘sponsor’ dell’utilizzo delle auto ecologiche.

Si continua con Ariana Grande: i diritti degli animali sono il suo “focus” principale. Non solo ha scelto di diventare vegana ma si è spesso prestata come testimonial per far capire al pubblico quanto possano essere crudeli i trattamenti a cui gli animali sono sottoposti in allevamento intensivo, modalità anche responsabile di una larga parte di produzione di inquinamento ed aumento delle polveri sottili.

Ariana Grande e la dieta vegana

Per concludere non si può non citare un altro divo “green”: Brad Pitt. L’attore è da sempre attento al rispetto dei diritti umani e ha portato da sempre avanti grandi progetti in questo senso con la sua fondazione Make It Right.

Nel corso degli anni Pitt non si è mai risparmiato nell’aiutare gli altri sempre in ottica ecosostenibile: ha costruito 150 case dai prezzi accessibili per ospitare le vittime dell’uragano Katrina, realizzando edifici green dall’architettura ecosostenibile dotati di innovativi sistemi di raccolta e riciclaggio dell’acqua, pannelli solari ed utilizzando materiali privi di sostanze tossiche.