linguine-agli-scampi-con-cremoso-pesto-di-zucchine

Linguine agli scampi con cremoso pesto di zucchine

Linguine con scampi e pesto di zucchine

Linguine agli scampi: una ricetta facile per preparare un buonissimo primo piatto arricchito con pesto di zucchine.

Pronti per preparare un buonissimo primo piatto di linguine agli scampi? Questa è la ricetta perfetta per i vostri pranzi o cene in famiglia: la preparazione è piuttosto semplice e in pochissimo tempo potrete mettere in tavola un delizioso piatto di pasta.

Per rendere il tutto ancora più goloso, abbiamo aggiunto un pesto di zucchine: l’adorerete! Ecco la ricetta.

Linguine con scampi e pesto di zucchine
Linguine con scampi e pesto di zucchine

Preparazione delle linguine agli scampi e zucchine

  1. Iniziate dalla preparazione del pesto di zucchine: lavate le zucchine, mondatele e grattugiatele. Trasferite le zucchine grattugiate in un colino con un pizzico di sale in modo da far sgocciolare il liquido in eccesso.
  2. Dopo 10-15 minuti schiacciate le zucchine e mettete nel mixer con i pinoli, le foglio di basilico e i 125 ml di olio di oliva. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso e tenete da parte.
  3. Proseguite mettendo sul fuoco una pentola d’acqua per cuocere la pasta, portate a ebollizione, salate l’acqua e tuffate le linguine nell’acqua.
  4. Nel frattempo sgusciate gli scampi.
  5. Ponete un’ampia padella sul fuoco, rosolate lo spicchio d’aglio in un filo d’olio poi unite anche gli scampi, lasciate insaporire per qualche istante poi sfumate con il vino bianco e fate cuocere ancora per qualche minuto in modo da far evaporare l’alcol.
  6. Terminata la cottura della pasta, scolate le linguine e passatele nella padella dove avete cotto gli scampi, spegnete il fuoco e unite il pesto di zucchine preparato in precedenza. A questo punto potete aggiungere qualche pomodorino a piacere.
  7. Mescolate bene il tutto e servite immediatamente. Buon appetito!

Se preferite, vi basterà semplicemente sostituire le linguine con un altro formato di pasta a piacere. In alternativa, vi consigliamo le linguine all’astice: davvero deliziose!

Conservazione

La pasta, a meno che non sia preparata con l’intendo di fare una pasta fredda, deve essere gustata appena scolata e unita al suo sugo. Per questo motivo sconsigliamo la conservazione in frigorifero, ma anche la congelazione in freezer.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top