live-covid-19-–-+6596-nuovi-contagiati,-21-morti-cina,-96-nuovi-casi-israele,-dall’8-agosto-tornano-le-mascherine-all’aperto-oms,-4-milioni-di-contagiati-a-livello-globale.-tokyo-2020,-29-nuovi-casi

LIVE COVID-19 – +6.596 nuovi contagiati, 21 morti. Cina, 96 nuovi casi. Israele, dall’8 agosto tornano le mascherine all’aperto. OMS, 4 milioni di contagiati a livello globale. Tokyo 2020, 29 nuovi casi

LIVE COVID-19 - +6.596 nuovi contagiati, 21 morti. Cina, 96 nuovi casi. Israele, dall'8 agosto tornano le mascherine all'aperto. OMS, 4 milioni di contagiati a livello globale. Tokyo 2020, 29 nuovi casi

Vocegiallorossa.it

L’emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Come di consueto, il Ministero della Salute ha condiviso il bollettino contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del COVID-19 in Italia. Sono 4.845 i nuovi contagi, mentre le vittime nelle ultime 24 ore sono 27. Il tasso di positività è pari al 2,3%. Salgono i pazienti COVID-19 nei reparti di terapia intensiva (+9) mentre i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 126 in più rispetto al giorno precedente. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà LIVE con tutte le principali notizie.

22:07 – Il totale noto delle infezioni globali da coronavirus ha superato i 200 milioni, secondo il Center for Systems Science and Engineering della Johns Hopkins University, cifra certamente sottostimata visto l’alto numero di persone che risultano asintomatiche e quindi sono difficili da individuare. Dall’inizio della pandemia, i morti sono 4.252.663. Negli Usa i morti sono più di 614.000 morti; più di 550.000 in Brasile, più di 425.000 in India. Il Messico ha registrato più di 240.000 morti e il Perù quasi 200.000. Gran Bretagna, Colombia, Francia, Italia e Russia hanno tutti registrato ben più di 100.000 morti. Anche in questo caso si tratta di una stima approssimativa, condizionata dai differenti modi di conteggio adottati dalle singole nazioni

21:41 – “Si ribadisce che l’esecuzione di test sierologici, volti a individuare la risposta anticorpale nei confronti del virus, non è raccomandata ai fini del processo decisionale vaccinale; per tale motivo la presenza di un titolo anticorpale non può di per sé essere considerata, al momento, alternativa al completamento del ciclo vaccinale”. È quanto precisa la circolare del ministero della Salute ‘Certificazioni di esenzione alla vaccinazione anti-COVID’, firmata dal direttore della Prevenzione Giovanni Rezza.

21:17 – Dosi di vaccino anti-Covid per l’Indonesia in arrivo dalla Francia, lo annuncia su Twitter il presidente francese Emmanuel Macron. “Stiamo combattendo una battaglia globale contro il Covid-19. Nei prossimi mesi, la Francia fornirà 3 milioni di dosi di vaccino all’Indonesia, con l’obiettivo di una consegna iniziale di 1,3 milioni di dosi entro la fine di agosto”.

20:34 – “La vaccinazione anti-SarsCoV2 “non è controindicata in gravidanza“. Questo si legge nella circolare del ministero della Salute in merito a ‘Certificazioni di esenzione alla vaccinazione anti-COVID’. “Qualora dopo valutazione medica si opti per rimandare la vaccinazione, alla donna in gravidanza potrà essere rilasciato un certificato di esenzione temporanea alla vaccinazione”, precisa il ministero, sottolineando che anche “l’allattamento non è una controindicazione alla vaccinazione anti-SarsCoV2”.

18:50 – IL BOLLETTINO DI OGGI

17:22 – “L’alto tasso di vaccinazione sta arginando la variante Delta che sembra frenare la sua corsa”. Lo sottolinea l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. “Le attività di somministrazione non si sono mai interrotte e stanno procedendo regolarmente, negli ultimi giorni somministrati oltre 94mila vaccini” ha ribadito D’Amato, riferendosi all’attacco hacker subito dalla Regione. “Al castello di Santa Severa – ha aggiunto – ieri vaccine night: fino all’1:30. Straordinaria adesione”. Assegnati finora oltre 12mila attestati di benemerenze al personale impegnato nel contrasto al COVID-19.

16:44 – Per i soggetti fragili che non sono ancora vaccinati contro il COVID-19 si può prendere in considerazione l’idea di ridurre l’intervallo fra le dosi. Lo affermano Ema ed Ecdc in un comunicato congiunto. “Con la campagna vaccinale che prende piede in Europa – si legge -, potrebbe essere consigliabile in alcuni casi prendere in considerazione una riduzione dell’intervallo fra la prima e la seconda dose, nei limiti definiti dall’autorizzazione, in particolare per le persone a rischio di COVID-19 grave che non hanno completato il ciclo vaccinale”.

16:17 – Su un pubblico di quasi 50.000 persone in tre festival musicali all’aperto tenutisi a inizio a luglio in Catalogna (Spagna), sono 2.279 quelle risultate positive al COVID-19 nelle due settimane successive all’inizio degli eventi: lo hanno reso noto le autorità sanitarie regionali.

15:46 – “La vaccinazione completa offre un grande livello di protezione contro la malattia grave e la morte causata dal virus Sars-Cov-2, incluse le sue varianti come la Delta”. Lo scrivono in un comunicato Ecdc e Ema, che affrontano anche il tema della possibile contagiosità dei vaccinati. “Anche se l’efficacia dei vaccini è molto alta, nessuno lo è al 100%. Un numero limitato di infezioni in chi ha concluso il ciclo è atteso. Tuttavia il vaccino, quando avviene l’infezione, può prevenire la malattia grave”.

15:22 – Fino alla fine dell’anno Regioni, Province autonome e Comuni avranno a disposizione 450 milioni in più per finanziare i servizi aggiuntivi del trasporto pubblico locale per far fronte alle limitazioni alla capienza dei mezzi imposte dalla normativa anti COVID-19. Lo annuncia il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini parlando di “un aiuto concreto e immediato per i territori.” Il via libera allo schema di decreto del ministero delle Infrastrutture di concerto con quello dell’Economia per la ripartizione delle risorse, previste dal Sostegni bis, è arrivato dalla Conferenza Unificata.

15:00 – La capitale cinese Pechino ha segnalato 3 casi confermati di COVID-19 trasmessi a livello locale nelle prime 12 ore di oggi, secondo quanto affermato da Pang Xinghuo, vicedirettore del centro di Pechino per il controllo e la prevenzione delle malattie. I nuovi casi sono contatti stretti di un caso confermato segnalato la scorsa settimana. Due di loro sono parenti del paziente e l’altro era stato sul suo stesso volo. Pechino ha classificato due complessi residenziali come aree a medio rischio, mentre il resto della città rimane a rischio basso. Sono stati rintracciati un totale di 50 contatti stretti dei nuovi casi e sono stati verificati ulteriori contatti con collegamenti a possibili zone a rischio. 

14:27 – Il colorato banner creato dal team del celebre motore di ricerca di Google lancia un messaggio ben preciso, orientato alla lotta contro il coronavirus. “Vaccinati. Usa la mascherina. Salva vite”, si legge cliccando sulla colorata gif animata. La stessa, tra l’altro, riporta alle pagine ufficiali dedicate alla prenotazione locale, rispetto alla posizione dell’utente, della vaccinazione anti COVID-19. 

14:00 – Sono 96 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore in Cina. Si tratta del numero giornaliero di contagi più alto da gennaio ad oggi.

13:30 – Sono quasi 4.000 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore in Israele mentre sono 15 i decessi. Secondo quanto riporta il quotidiano israeliano Jerusalem Post da domenica 8 agosto tornerà obbligatorio l’utilizzo delle mascherine all’aperto.

13:00 – Secondo il bollettino settimanale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), sono 4.033.836 i contagi da COVID-19 registrati dal 26 luglio al 1° agosto nel mondo (il 3% in più rispetto al periodo dal 19 al 25 luglio). 

12:30 – Sono 4.166 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore a Tokyo in Giappone (il 78% in più rispetto alla settimana scorsa).

12:00 – Tornano ad aumentare i contagi in Cina a causa della variante Delta del COVID-19 (i livelli toccati sono simili a quelli di gennaio). Il governo ha dato indicazione di organizzare una campagna di vaccinazione per gli studenti tra i 12 ed i 17 anni direttamente nelle scuole.

11:30 – Sono 29 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore ai Giochi Olimpici estivi di Tokyo 2020. Si tratta del numero giornaliero più alto dal 1° luglio ad oggi. Tra le persone risultate positive al Coronavirus ci sono quattro atleti: tre nuotatori greci ed un quarto non identificato. Il totale dei contagiati all’Olimpiade sale così a 322.

11:00 – Guido Rasi, ex direttore dell’Agenzia europea per i medicinali (EMAEuropean Medicines Agency), ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Il sistema dei trasporti e della scuola va cambiato: bus e metro affollati, classi pollaio. Pensiamo a mezzi pubblici e aule pulite, umanizzate, utilizzate come strumento congegnato in funzione della tutela della salute”.

10:30 – Indiscrezioni dall’Uruguay circa le competizioni giovanili sudamericane: secondo quanto riportato da Teledoce a seguito della pandemia di Covid-19 saranno cancellati i tornei fino al 2023. Pertanto niente Sudamericano Under 15, 17 e 20.

10:01Olimpiadi, cinque atlete della Nazionale greca di nuoto sincronizzato sono risultate positive e ora tutta la squadra è in isolamento.

09:02 – A Repubblica, il virologo Fabrizio Pregliasco parla della terza dose del vaccino anti-Covid: “Serve, il virus rimarrà per altri tre anni”.

08:34 – Venerdì 6 agosto il certificato verde Covid-19 diventa obbligatorio per sedersi ai tavoli di bar e ristoranti al chiuso e per accedere ad altre attività considerate a rischio contagio. I prossimi giorni saranno decisivi per capire se e quando estendere l’obbligo anche sui luoghi di lavoro, negli istituti scolastici e sui trasporti a lunga percorrenza.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.

Lascia un commento



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top