• Home
  • Archive
  • Gossip
  • Maysa Ben Salah Fotomodella tunisina in copertina il 9 agosto su break magazine

Maysa Ben Salah Fotomodella tunisina in copertina il 9 agosto su break magazine

Break Magazine sempre più ricco di novità, come l’intervista della modella tunisina Maysa Ben Salah Tutto ecco il suo intro: è proprio vero la vita è strana, per certi versi un riesame continua, molte volte provo ad osservarla con tutte le mie forze da altri punti di vista, ma in realtà… ne esco sempre sconfitta, la vita, “la vita” accade, senza che ci dia tempo di analizzare, o metterla in prospettiva. Forse questa esplorazione, questa riflessione, in questo momento della mia esistenza, la ritengo importante, e persino necessaria. D’altra parte, come ho scoperto da alcune mie vecchie foto, i ricordi non significa soltanto sentire malinconici per qualcosa che svanisce come il tempo, ma guardare avanti e capire che c’è ancora molto da fare…

Senza dubbio la cover di break magazine del 9 agosto è la più autentica, e interessante di Maysa Ben Salah, fotomodella artista Tunisina, che ha fatto della suo corpo una ricerca interiore, che recita quella famosa frase dell’oracolo di Delfi: “diventa ciò che sei”.  Una intervista che mette in evidenza l’uomo come simbolo, “diviso” di quella ricerca affannata attraverso il suo io, e molte volte attraverso un immagine, un foto, a cui sono ancorati i nostri momenti migliori, è sono proprio quei momenti aggiunge Maysa Ben Salah che ci aiutano a capire chi siamo realmente

Questo slideshow richiede JavaScript.

 |  Redazione  | 
maysa-ben-salah-fotomodella-tunisina-in-copertina-il-9-agosto-su-break-magazine

Break Magazine sempre più ricco di novità, come l’intervista della modella tunisina Maysa Ben Salah Tutto ecco il suo intro: è proprio vero la vita è strana, per certi versi un riesame continua, molte volte provo ad osservarla con tutte le mie forze da altri punti di vista, ma in realtà… ne esco sempre sconfitta, la vita, “la vita” accade, senza che ci dia tempo di analizzare, o metterla in prospettiva. Forse questa esplorazione, questa riflessione, in questo momento della mia esistenza, la ritengo importante, e persino necessaria. D’altra parte, come ho scoperto da alcune mie vecchie foto, i ricordi non significa soltanto sentire malinconici per qualcosa che svanisce come il tempo, ma guardare avanti e capire che c’è ancora molto da fare…

Senza dubbio la cover di break magazine del 9 agosto è la più autentica, e interessante di Maysa Ben Salah, fotomodella artista Tunisina, che ha fatto della suo corpo una ricerca interiore, che recita quella famosa frase dell’oracolo di Delfi: “diventa ciò che sei”.  Una intervista che mette in evidenza l’uomo come simbolo, “diviso” di quella ricerca affannata attraverso il suo io, e molte volte attraverso un immagine, un foto, a cui sono ancorati i nostri momenti migliori, è sono proprio quei momenti aggiunge Maysa Ben Salah che ci aiutano a capire chi siamo realmente

Questo slideshow richiede JavaScript.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top