© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

montana:-bambino-trova-un-proiettile-nella-confezione-di-patatine-cheetos

Montana: bambino trova un proiettile nella confezione di patatine Cheetos

montana-bambino-proiettile-cheetos

“Guarda, mamma, un proiettile!”. Non è un pesce d’Aprile in ritardo: ciò che ha trovato un bambino del Montana in una confezione di patatine Cheetos era veramente un proiettile.

Horn Weasel è il padre del bambino di 6 anni che ha trovato un proiettile nella confezione di patatine Cheetos: Horn ha raccontato che suo figlio, fortunatamente, se ne è accorto subito dell’oggetto, una volta che l’aveva trovato e l’ha fatto vedere, con un certo entusiasmo, ai suoi genitori. Ma intanto aveva già mangiato metà confezione.

Il proiettile, tra l’altro già “usato”, si trovava in un pacchetto da 3 once di Flamin ‘Hot Cheetos ed era stato acquistato e aperto sabato in un minimarket a Kalispell, nel Montana. Horn ha dichiarato che la famiglia si trovava a Kalispell per fare un po’ di “shopping pasquale dell’ultimo minuto” Il bambino ha trovato infatti il proiettile soltanto domenica mattina. Ma non si trattava di certo di una “sorpresa” trovata in un uovo di Pasqua.

6-Year-old Boy Allegedly Finds Bullet in Hot Cheetos Bag https://t.co/M2qrHgDEFy

— TMZ (@TMZ) April 6, 2021

Horn ha raccontato inoltre che la confezione era leggermente strappato dalla parte della data di scadenza, ma non è sicuro se sia stata opera di suo figlio o se la confezione fosse già così quando l’avevano comprata.

Anche se Horn ha ammesso di avere un fucile da caccia a casa, ha confermato che il proiettile è del calibro di una pistola molto probabilmente. Il padre “dubita fortemente” che suo figlio possa averlo messo lì, dal momento che non possiede pistole e il bambino di 6 anni in genere “va solo a scuola o a casa.”

Frito-Lay, l’azienda che produce le Cheetos e che è una filiale di PepsiCo, ha affermato che è “impegnata a garantire la qualità e la sicurezza dei nostri prodotti“. In una dichiarazione rilasciata dall’azienda, si legge: “Questa situazione è estremamente insolita e preoccupante, e abbiamo già preso provvedimenti per indagare e tentare di identificare la causa principale. Apprezziamo che il signor Weasel abbia portato questo alla nostra attenzione e continueremo a lavorare con lui per risolvere la questione”.

[ Fonte: Foxnews ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top