quando-raffaella-carra-fu-ospite-ad-amici:-la-commozione-di-maria-de-filippi

Quando Raffaella Carrà fu ospite ad Amici: la commozione di Maria De Filippi

Un’atmosfera incredibile, l’emozione di vederla negli studi di Amici. Ricordate quando Raffaella Carrà fu ospite di Maria De Filippi? Ecco la commozione della conduttrice Mediaset.

Raffaella Carrà ad Amici 

Lo scorso 5 luglio è venuta a mancare una delle più grandi ed amate artiste del nostro mondo dello spettacolo. Attrice, conduttrice, cantante, Raffaella Carrà è stata una vera leggenda della musica. Ma ricordate quando è stata ospite di Maria De Filippi? Era l’11 giugno del 2019, finalissima di quell’edizione di Amici. Ai concorrenti giunti all’appuntamento e ai tantissimi telespettatori, la conduttrice Mediaset decide di fare un grandissimo regalo. Raffaella Carrà scuote lo studio e al suo ingresso un imponente standing ovation infiamma lo studio. De Filippi è molto emozionata e ripete più volte di essere onorata della sua presenza.

Carrà ringrazia e, altrettanto emozionata, si rivolge direttamente agli allievi: “Ragazzi la carriera non si fa se si vince o se si perde. L’importante è che Maria vi abbia dato veramente un’esperienza unica”. In seguito, la mitica artista si esibisce, insieme agli allievi, in alcuni dei più grandi successi, come Rumore e A far l’amore comincia tu. Nella stessa stagione televisiva, qualche mese prima, era stata Maria De Filippi ad essere ospite di Raffaella Carrà. L’intervista era andata in onda nel programma di Rai Tre A raccontare comincia tu. 

Leggi anche —–> Rudy Zerbi lascia Amici? Il coach spiazza i fan: “Maria non ha…”

Leggi anche —–> Il Paradiso delle Signore, l’amato attore dice addio e trasloca in un’altra serie

Le parole di Maria De Filippi

Nel corso di una recente intervista rilasciata a Specchio – La Stampa, Maria De Filippi ha parlato del suo rapporto con Raffaella Carrà. La conduttrice Mediaset ha sempre ammirato Carrà, come si può intuire dalle sue parole. Ha spiegato: “La guardavo in tv cantare, condurre Canzonissima, ballare il Tuca tuca con Alberto Sordi, far finta di non sapere quanti fossero i fagioli. Anzi, forse lo sapeva, me lo sono sempre domandato”.

E ancora: “Poi, quattro anni fa, mi è stato chiesto di partecipare ad una sua trasmissione e finalmente l’ho conosciuta di persona. Era acuta, intelligente, sensibile, conduceva fingendo di non condurre, ristabilendo davanti alle telecamere quella che era la verità”. 


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.

Lascia un commento



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top