quanto-e-buona-la-crema-all’arancia-senza-uova?

Quanto è buona la crema all’arancia senza uova?

Crema all'arancia senza uova

Preparare la crema all’arancia senza uova è davvero molto semplice e bastano tre ingredienti per ottenere un dolce fatto e finito.

Lasciatevelo dire: la crema all’arancia senza uova è una di quelle ricette in grado di svoltarvi la vita. Buona da sola, da servire al cucchiaio, perfetta per farcire le torte (provatela con una torta al cioccolato e capirete di cosa stiamo parlando) è ideale anche per coloro che soffrono di intolleranza al lattosio, alle uova o seguono una dieta vegana.

Già perché per fare le cose bene abbiamo pensato di realizzare la crema all’arancia senza uova né latte, così da far contente in un sol colpo quante più persone possibile. L’unica accortezza a cui prestare attenzione è scegliere arance biologiche dato che ne utilizzeremo la scorza per esaltare ancor più il gusto.

Crema all'arancia senza uova
Crema all’arancia senza uova

Come preparare la ricetta della crema all’arancia senza uova

  1. Per prima cosa spremete tante arance quante ne servono a ottenere la dose di succo indicata. Potete anche utilizzare del succo di arancia già pronto se il frutto non è di stagione. In questo caso sceglietene uno di qualità senza zuccheri aggiunti.
  2. In un pentolino, mescolate lo zucchero e la fecola di patate.
  3. Unite la scorza grattugiata del frutto (se utilizzate il succo pronto saltate questo passaggio).
  4. Versate a filo il succo di arancia, mescolando con una frusta da cucina per evitare che si formino grumi.
  5. Trasferite il tutto sul fuoco e cuocete fino a che la crema all’arancia non si sarà addensata.
  6. Una volta fredda è pronta per essere utilizzata: servitela da sola come dessert da fine pasto oppure utilizzatela per farcire i dolci.

Questa ricetta è una variante della più classica crema all’arancia ma possiamo garantirvi che nessuno noterà la differenza!

Conservazione

La crema all’arancia senza uova si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. È molto importante però coprirla con pellicola a contatto di modo che non si formi la fastidiosa patina sulla superficie.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top