ricetta-della-scamorza-vegan:-il-formaggio-con-latte-di-riso

Ricetta della scamorza vegan: il formaggio con latte di riso

Scamorza vegana

Come preparare la scamorza vegana fatta in casa con latte vegetale e riso: la ricetta perfetta per chi è intollerante ai latticini.

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare la scamorza vegana, una preparazione molto particolare e perfetta per chi segue un’alimentazione vegana o è semplicemente intollerante ai latticini. Sono tante le preparazioni di questo tipo che consentono di sostituire i classici formaggi con quelli vegetali. In questo caso, infatti, il “formaggio” è preparato con riso ammollato, latte di risola, fecola, olio e agar agar, un addensante vegetale perfetto per solidificare il composto.

La scamorza vegetale è buonissima tagliata a fette e gustata al naturale, ma può essere utilizzata per arricchire tantissimi altri piatti come la classica scamorza. Vi consiglio di conservare la scamorza preparata seguendo questa ricetta in frigorifero e all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per 2-3 giorni al massimo.

Scamorza vegana
Scamorza vegana

Preparazione della scamorza vegana

  1. Iniziate la preparazione mettendo in ammollo il riso in 100 grammi di acqua per un’ora dopodiché fate cuocere il riso con la stessa acqua fino a quando il riso non l’avrà completamente assorbita.
  2. Salate il riso poi frullate il composto in modo da ottenere una purea omogenea.
  3. Fate scogliere l’agar agar in un pochino di latte poi unite tutti gli ingredienti.
  4. Mettete il tutto nuovamente sul fuoco, portate a ebollizione e cuocete fino a quanto il composto inizia a staccarsi dalle pareti e a “filare”.
  5. Trasferite il tutto in una vaschetta di plastica unta di olio e lasciate raffreddare. Mettete la scamorza vegan in frigorifero e lasciate riposare almeno per due ore.
  6. Poi date al vostro formaggio vegano la forma che preferite e servitelo in tavola.

Provate anche il risotto con radicchio e scamorza affumicata.

Conservazione

Questa ricetta, realizzata con ingredienti freschi, si conserva per circa 1 settimana in frigorifero. Sconsigliamo la congelazione in freezer.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top