ristoranti-senza-camerieri?-la-start-up-di-torino-di-che-potrebbe-essere-d’aiuto

Ristoranti senza camerieri? La start-up di Torino di che potrebbe essere d’aiuto

Si chiama Restworld, è nata a Torino ed è una start-up che potrebbe risolvere un problema molto attuale: quello dei lavoratori che non trovano posti dove candidarsi, e quello dei ristoratori che non trovano personale da assumere. Una start-up avviata poco prima della pandemia, ma che di questi tempi ha un potenziale davvero innovativo, data la difficoltà di incrociare domanda e offerta in un settore che è stato sempre caratterizzato da fluidità e dispersione, ma che oggi è ancora più confuso.

Restword ha appena ottenuto un finanziamento di 142.022 euro da Smart&Start di Invitalia, e sta per rilasciare una nuova piattaforma che punta a semplificare il prodotto e migliorare la funzionalità principale, cioè il matching tra lavoratori e imprenditori. Si punta a raggiungere centinaia di migliaia di persone in tutta Italia, partendo da una base attuale di una community composta da 27.000 membri e 350 attività del settore Ho.Re.Ca.

Racconta il comunicato della start-up, attualmente parte dell’I3P – Incubatore delle Imprese del Politecnico di Torino: “La società benefit è stata fondata poco prima dell’inizio della pandemia da Luca Lotterio, Davide Lombardi, Lorenzo D’Angelo ed Edoardo Conte; giovani imprenditori con background umanistici e ingegneristici. Dopo mesi di ricerca e sviluppo riescono ad approdare con successo in uno dei mercati più ostici nel settore delle risorse umane, la ristorazione.

Primo sostenitore del progetto etico è sicuramente Matteo Telaro, docente di gestione aziendale all’Università della birra di Heineken e imprenditore con diversi locali di successo alle spalle. Prendono parte al progetto anche gli imprenditori del Ristorante Silos (Torino), dello streetfood Rooster Rotisserie e del Ristorante Montallegro (Genova); ed ancora Paolo Poncino, delegato dell’Associazione Italiana dei Sommelier Piemonte, Annamaria Castellano, docente di Psicologia delle Organizzazioni alla SAA e alla Facoltà di Psicologia di Torino, formatrice e consulente aziendale, gli angel Francesco Marziani e Nestor Srl”.

L’articolo Ristoranti senza camerieri? La start-up di Torino di che potrebbe essere d’aiuto proviene da Dissapore.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top