© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

  • Home
  • Archive
  • Wealth
  • Sandra, OSS: “noi punto di sostegno per gli Anziani e Disabili fragili; i colleghi no-vax si vergognino”.

Sandra, OSS: “noi punto di sostegno per gli Anziani e Disabili fragili; i colleghi no-vax si vergognino”.

anziani assistenza rsa lettera di barbara

Ci scrive Sandra Dafarra, OSS: “noi punto di sostegno per gli Anziani e Disabili fragili; i colleghi no-vax si vergognino”.

Egregio Direttore,

ciao sono Sandra, Operatrice Socio Sanitaria in casa di riposo. Oss per scelta. Vorrei dire al collega no-vax che tanto vi mette in difficoltà che il lavoro di CURA degli anziani non è solo cambiare pannoloni e imboccare persone.

È soprattutto rassicurare persone che strappate il più delle volte alla loro realtà hanno come riferimento e sostegno noi… proprio gli OSS.

Purtroppo ho visto morire in 22 giorni 20 persone, se proprio non tutti per il Covid comunque aiutati dal Coronavirus.

Ho visto 17 colleghe su 22 operatrici della mia struttura sentirsi in colpa per aver contratto il Covid.

Ho visto le mie colleghe rimaste, me compresa, sentirsi in colpa perché da sole non riuscivano a fare troppo bene il loro lavoro perché nessuno è venuto ad aiutarci.

Ho visto le nostre direttrici nella disperazione perché non sapevano più a chi chiedere aiuto.

Vorrei dirgli che non sono felice di essermi vaccinata perché forse in fondo non ci credo neanche tanto, ma comunque l’ho fatto, ho fatto il mio dovere. Forse non per tutelare me. Forse per non dover rivivere la sofferenza e la morte che ho vissuto.

Sicuramente per proteggere un bene infinito che a volte dimentichiamo che sono i nostri anziani, la memoria del tempo trascorso.

Ecco questo vorrei dire al vostro collega no vax, ma forse anche molto altro. Forse non ha mai “insaccato” chi muore per Covid.

Tengo a precisare che vivo nell’assoluto rispetto di ogni opinione, ma tengo a precisare che nel lavoro di CURA non tutti rispettano le PERSONE che hanno davanti, che si chiamino ospiti, pazienti o utenti.

Grazie.

Alessandra Dafarra, Operatrice Socio Sanitaria

 |  Editorial Staff  | 
sandra,-oss:-“noi-punto-di-sostegno-per-gli-anziani-e-disabili-fragili;-i-colleghi-no-vax-si-vergognino”.

anziani assistenza rsa lettera di barbara

Ci scrive Sandra Dafarra, OSS: “noi punto di sostegno per gli Anziani e Disabili fragili; i colleghi no-vax si vergognino”.

Egregio Direttore,

ciao sono Sandra, Operatrice Socio Sanitaria in casa di riposo. Oss per scelta. Vorrei dire al collega no-vax che tanto vi mette in difficoltà che il lavoro di CURA degli anziani non è solo cambiare pannoloni e imboccare persone.

È soprattutto rassicurare persone che strappate il più delle volte alla loro realtà hanno come riferimento e sostegno noi… proprio gli OSS.

Purtroppo ho visto morire in 22 giorni 20 persone, se proprio non tutti per il Covid comunque aiutati dal Coronavirus.

Ho visto 17 colleghe su 22 operatrici della mia struttura sentirsi in colpa per aver contratto il Covid.

Ho visto le mie colleghe rimaste, me compresa, sentirsi in colpa perché da sole non riuscivano a fare troppo bene il loro lavoro perché nessuno è venuto ad aiutarci.

Ho visto le nostre direttrici nella disperazione perché non sapevano più a chi chiedere aiuto.

Vorrei dirgli che non sono felice di essermi vaccinata perché forse in fondo non ci credo neanche tanto, ma comunque l’ho fatto, ho fatto il mio dovere. Forse non per tutelare me. Forse per non dover rivivere la sofferenza e la morte che ho vissuto.

Sicuramente per proteggere un bene infinito che a volte dimentichiamo che sono i nostri anziani, la memoria del tempo trascorso.

Ecco questo vorrei dire al vostro collega no vax, ma forse anche molto altro. Forse non ha mai “insaccato” chi muore per Covid.

Tengo a precisare che vivo nell’assoluto rispetto di ogni opinione, ma tengo a precisare che nel lavoro di CURA non tutti rispettano le PERSONE che hanno davanti, che si chiamino ospiti, pazienti o utenti.

Grazie.

Alessandra Dafarra, Operatrice Socio Sanitaria



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top