sfizioso-e-autunnale:-ecco-il-sugo-ai-funghi,-perfetto-per-i-vostri-primi-piatti

Sfizioso e autunnale: ecco il sugo ai funghi, perfetto per i vostri primi piatti

Sugo ai funghi

Semplice e veloce, ecco come preparare la ricetta del sugo ai funghi (con e senza Bimby): perfetta per condire la pasta fresca.

Con l’arrivo dell’autunno è impossibile resistere alla tentazione di preparare qualche ricetta con i funghi. Ecco quindi un’idea per preparare il sugo ai funghi, perfetto per condire tutti i primi piatti ma davvero strepitoso con la pasta fresca.

La ricetta del sugo ai funghi è piuttosto semplice: basterà preparare un soffritto leggero a base di carota e sedano, unire i funghi della varietà che preferite, la salsa di pomodoro e portare a cottura. Se siete alla ricerca di un condimento più ricercato, vi consiglio di preparare il sugo ai funghi porcini: farete un figurone!

Sugo ai funghi
Sugo ai funghi

Come fare il sugo ai porcini

  1. Per preparare il sugo ai funghi porcini cominciate sbucciando la carota e tritandola finemente insieme all’aglio e al sedano. Dovete ottenere un battuto quando più fine possibile.
  2. Rosolatelo in padella con l’olio per circa 5 minuti.
  3. Nel frattempo pulite i funghi porcini. Rimuovete la parte finale del gambo e pulite la testa con un panno umido in modo da rimuovere i residui di terra.
  4. Tagliateli poi a cubetti non troppo grandi e uniteli in padella, facendoli rosolare per un paio di minuti.
  5. Regolate di sale e pepe quindi unite la salsa di pomodoro. Lasciate cuocere per una decina di minuti fino a che i funghi non saranno teneri e la salsa non si sarà addensata.
  6. Completate con una spolverata di prezzemolo e utilizzate per condire il vostro formato di pasta preferito.

Come fare il sugo ai funghi con il Bimby

  1. Tagliate a tocchetti piuttosto grossolani il sedano e la carota (dopo averla sbucciata).
  2. Metteteli nel Bimby insieme all’aglio e sminuzzate per 3 sec. vel.5.
  3. Con la spatola raggruppate sul fondo gli ingredienti, unite l’olio e rosolate 3 minuti a 100°C vel. soft antiorario.
  4. Unite quindi i funghi dopo averli puliti da eventuali residui di terra e tagliati a tocchetti di circa un paio di centimetri. Cuocete 4 min a 100°C vel. soft antioraria.
  5. Unite in ultimo la polpa di pomodoro, regolate di sale e pepe e cuocete 20 min. 100°C vel soft antioraria.
  6. Completate il sugo con una spolverata di prezzemolo.

Sugo con funghi secchi: la ricetta adatta per tutto l’anno

Non sempre possiamo avere il sugo di funghi con porcini freschi, se non durante il periodo autunnale. Tuttavia questa salsa di condimento è davvero buonissima e noi abbiamo trovato la soluzione per gustarla tutto l’anno. Dovrete solo utilizzare i funghi secchi, e il gioco è fatto.

Prendete i funghi e ammollateli per circa 10-15 minuti in acqua tiepida, nel mentre preparate il soffritto in una pentola con un filo d’olio. Aggiungete poi i funghi porcini e lasciateli rosolare aggiungendo, in caso, un po’ dell’acqua che avete usato per farli rinvenire (così l’aroma di bosco sarà ancora più intenso). In ultimo regolate di sale e pepe, aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere fino a che la salsa non si sarà rappresa. Concludete con il prezzemolo e usate il vostro sugo ai funghi porcini secchi come condimento nella pasta o con i ravioli di magro.

Lo sappiamo, è buonissimo in tutte e due le preparazioni. Provate anche gli altri sughi veloci!

Conservazione

Questa salsa, realizzata sia con i funghi freschi che con quelli secchi, si conserva per massimo 2-3 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica. Sconsigliamo la congelazione in freezer.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top