© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

sformato-di-riso-filante-agli-spinaci

SFORMATO DI RISO FILANTE AGLI SPINACI

Sformato di Riso Filante agli Spinaci

ARVE Error: Invalid URL https://youtu.be/alLthphvyfU in url













Lo Sformato di Riso Filante agli Spinaci è un primo piatto ricco e gustoso, perfetto per il classico pranzo della domenica. Anche se all’apparenza sembra un piatto elaborato, in realtà si prepara davvero in poche mosse. Basta realizzare un semplice risotto agli spinaci, trasferirlo in una teglia, farcirlo con qualche ingrediente ed il gioco è fatto: lo sformato è pronto per andare in forno! Al suo ripieno filante di mozzarella e besciamella nessuno saprà resistere!

Il risotto alla base della ricetta è davvero semplicissimo: si parte saltando in padella gli spinaci, quindi si tosta il riso ed infine si cuoce tutto aggiungendo del brodo di verdure. Volendo potreste fermarvi alla prima parte della ricetta e portare in tavola un gustosissimo risotto agli spinaci! Oggi però ho voluto trasformare questa semplice preparazione in un piatto perfetto per un’occasione speciale (ad esempio la Pasqua) o per il pranzo della domenica!

Realizzato il risotto, lo trasferisco in una teglia da forno e lo farcisco con tanta mozzarella, cubetti di prosciutto e qualche cucchiaiata di besciamella… la cottura in forno farà il resto della magia! Il risultato è uno sformato filante davvero buonissimo che accontenterà i gusti di tutta la famiglia, anche di quei bambini che di solito fanno i capricci davanti alle verdure! Ovviamente chi preferisce può non mettere il prosciutto e realizzare così uno sformato di riso vegetariano, il risultato sarà comunque delizioso!

Spero che questa versione “speciale” del classico risotto agli spinaci vi piaccia e se lo provate fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate!

potrebbero interessarvi anche lo Sformato di Riso Salsiccia e Scamorza e lo Sformato di Riso Filante alla Caprese.

SFORMATO DI RISO FILANTE AGLI SPINACI Tempo Preparazione

SFORMATO DI RISO FILANTE AGLI SPINACI



  • 400


    g








    riso per risotti



  • 250


    g








    spinaci



  • 400


    g








    mozzarella (io ho usato quella per pizza)



  • 150


    g








    prosciutto cotto a cubetti



  • 50


    g








    formaggio grattugiato (tipo grana o parmigiano)



  • 1











    cipollotto



  • 1/2











    bicchiere di vino bianco (circa 65 ml)



  • 1











    bicchiere di latte (circa 120 ml)



  • 200


    ml








    besciamella















  • Sale e pepe q.b.















  • Brodo di verdure q.b.















  • Pangrattato q.b.















  • Olio d’oliva q.b.
  1. Versiamo in una pentola capiente un filo d’olio, facciamolo riscaldare, quindi aggiungiamo il cipollotto tritato e facciamolo imbiondire. Pronto il soffritto, aggiungiamo gli spinaci precedentemente lavati e tritati grossolanamente e cuociamoli un paio di minuti o comunque il tempo necessario per farli appassire. Cotti gli spinaci, aggiungiamo il riso e tostiamolo a fiamma vivace per qualche minuto, aggiustando con sale e pepe secondo i nostri gusti. Sfumiamo adesso con il vino bianco.Versiamo in una pentola capiente un filo d'olio, facciamolo riscaldare, quindi aggiungiamo il cipollotto tritato e facciamolo imbiondire. Pronto il soffritto, aggiungiamo gli spinaci precedentemente lavati e tritati grossolanamente e cuociamoli un paio di minuti o comunque il tempo necessario per farli appassire. Cotti gli spinaci, aggiungiamo il riso e tostiamolo a fiamma vivace per qualche minuto, aggiustando con sale e pepe secondo i nostri gusti. Sfumiamo adesso con il vino bianco.
  2. Sfumata la parte alcolica del vino, cominciamo a cuocere il riso a fiamma media aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando in continuazione; solo quando un mestolo di brodo sarà assorbito, aggiungiamo il successivo fino a terminare la cottura del riso.Sfumata la parte alcolica del vino, cominciamo a cuocere il riso a fiamma media aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando in continuazione; solo quando un mestolo di brodo sarà assorbito, aggiungiamo il successivo fino a terminare la cottura del riso.
  3. Cotto il riso al dente, spegniamo il fuoco, aggiungiamo il latte e il formaggio grattugiato e mantechiamo mescolando energicamente. Volendo potremmo fermarci a questo punto della ricetta e gustare il risotto in semplicità, ma dato che dobbiamo continuare la cottura in forno, vi consiglio di realizzare un risotto molto al dente e di lasciare il fondo molto “umido”. Cotto il riso al dente, spegniamo il fuoco, aggiungiamo il latte e il formaggio grattugiato e mantechiamo mescolando energicamente. Volendo potremmo fermarci a questo punto della ricetta e gustare il risotto in semplicità, ma dato che dobbiamo continuare la cottura in forno, vi consiglio di realizzare un risotto molto al dente e di lasciare il fondo molto
  4. Trasferiamo metà del risotto in una teglia da forno precedentemente oliata e cosparsa di pangrattato. Livelliamo il riso con il retro di un cucchiaio, quindi farciamo con la mozzarella tagliata a dadini, i cubetti di prosciutto e qualche cucchiaiata di besciamella. Trasferiamo metà del risotto in una teglia da forno precedentemente oliata e cosparsa di pangrattato. Livelliamo il riso con il retro di un cucchiaio, quindi farciamo con la mozzarella tagliata a dadini, i cubetti di prosciutto e qualche cucchiaiata di besciamella.
  5. Ricopriamo tutto con il risotto restante, livelliamo la superficie e spolveriamo con altro formaggio grattugiato e un po’ di pangrattato. Cuociamo lo sformato in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti, azionando la funzione “grill” 5 minuti prima di sfornarlo. Ricopriamo tutto con il risotto restante, livelliamo la superficie e spolveriamo con altro formaggio grattugiato e un po' di pangrattato. Cuociamo lo sformato in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti, azionando la funzione
  6. Cotto lo sformato, facciamolo intiepidire una decina di minuti prima di porzionarlo e gustarlo.Cotto lo sformato, facciamolo intiepidire una decina di minuti prima di porzionarlo e gustarlo.
  7. Ecco lo sformato di riso agli spinaci servito in tavola! Al suo ripieno filante di mozzarella e besciamella nessuno saprà resistere! Ecco lo sformato di riso agli spinaci servito in tavola! Al suo ripieno filante di mozzarella e besciamella nessuno saprà resistere!

Articolo scritto da 55winston55

Recommended Articles

pollo-gong-bao,-la-ricetta-di-agie-del-pollo-con-anacardi-e-riso-al-vapore
things-to-do-in-latvia:-9-highlights-for-foodies

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top