sofficini-senza-glutine,-filanti-e-sfiziosi

Sofficini senza glutine, filanti e sfiziosi

Sofficini senza glutine

Sofficini senza glutine con ripieno di spinacini filanti: gli ingredienti e tutti i passaggi per preparare un secondo piatto sfizioso e perfetto per tutta la famiglia!

Oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare i sofficini senza glutine, fagottini sfiziosi e adatti anche per chi è intollerante al glutine. Di seguito trovate la versione con ripieno di spinacini e parmigiano, un’ottima idea per far mangiare le verdure anche ai più piccoli che non sempre le apprezzano. In alternativa a questo ripieno però potete scegliere quella che preferite.

Sofficini senza glutine
Sofficini senza glutine

Preparazione dei sofficini senza glutine fatti in casa

  1. Per prima fate bollire il latte con il burro in pentolino, raggiunta l’ebollizione aggiungetevi la farina, lo xantano e un pizzico di sale e mescolate con un mestolino fino a formare una palla.
  2. Mettete l’impasto in una ciotola e fatelo raffreddare.
  3. Nel frattempo fate sciogliere una noce di burro in una padella, spadellate per qualche istante gli spinacini in modo da ammorbidirli poi aggiungetevi il parmigiano grattugiato.
  4. Mescolate bene e spegnete il fuoco.
  5. Stendete l’impasto ormai freddo su di un piano da lavoro in modo da ottenere una sfoglia di circa 3 mm.
  6. Con un piattino da caffè ricavate i dischetti e farciteli con parmigiano e spinacini.
  7. Chiudete a mezzaluna, sigillate bene i bordi e passate i sofficini nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.
  8. Friggete i vostri sofficini in olio ben caldo rigirandoli per farli cuocere da entrambi i lati.
  9. Sollevate delicatamente con una schiumarola, sgocciolateli dall’olio in eccesso e serviteli ben caldi, buon appetito!

In alternativa potete preparare il plumcake alle verdure senza glutine.

Conservazione

Questi sofficini vanno gustati al momento, appena sono fritti, caldi e croccanti. Se volete (e se avete utilizzato tutti ingredienti freschi) potete congelarli in freezer prima della cottura e friggerli senza decongelarli al momento del bisogno e in olio bollente.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top