spese-per-i-minori-e-persone-fragili,-sos-alla-regione:-la-richiesta

Spese per i minori e persone fragili, sos alla Regione: la richiesta

Il puunto

Piedimonte San Germano – La richiesta di un aiuto economico anche per le rette Rsa. La lettera arriva dal palazzo comunale di Piedimonte San Germano

Antonio Renzi

Sempre più persone in difficoltà, tra cui minori, e il Comune che si trova da solo anche economicamente a fronteggiare queste situazioni. In una lettera indirizzata al Dirigente Regionale, Ornella Gugliemmino, e al responsabile Area Famiglia minori e persone fragili, Antonio Mazzarotto, il sindaco di Piedimonte Gioacchino Ferdinandi, espone apertamente la grave situazione di disagio che si è verificata per fronteggiare interventi urgenti a favore dei minori.

«Fronteggiare giornalmente le spese di mantenimento dei minori, unitamente alle rette dell’Rsa, senza supporto e soccorso da parte di nessuno, diventa per il nostro comune motivo di grave difficoltà finanziaria – afferma il sindaco Ferdinandi -. Ho inviato la lettera alla dirigente regionale affinché prenda seriamente in considerazione e a cuore la situazione. Il Comune si trova a fronteggiare questa emergenza in solitaria, gravando in maniera negativa e consistente sulle disponibilità finanziarie di questo stesso ente, in quanto si tratterebbe di prestazioni assistenziali imprevedibili e non programmabili sul bilancio».

Diverse le spese che l’Ente deve affrontare in queste situazioni. «La collocazione di un minore in una casa famiglia prevede un costo giornaliero di sostentamento al fine di garantire i servizi necessari. Insomma sono spese che, unitamente alle rette delle Rsa, che in passato venivano garantite per l’80% dalla Regione, oggi al 50%, non possiamo sostenere. Mi appello alla clemenza e alla sensibilità della Dirigente regionale e del responsabile affinché si trovi al più presto una giusta soluzione per fronteggiare questa emergenza. È nostro dovere di adulti e istituzioni tutelare e garantire i diritti dei nostri minori ma per farlo nella giusta maniera abbiamo necessariamente bisogno di supporto dai nostri organi regionali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segnala Notizia

Vuoi segnalare situazioni di degrado nel tuo comune? Un incidente? Una sagra di paese? Una manifestazione sportiva? Ora puoi. Basta mandare una foto corredata da un piccolo testo per e-mail oppure su Whatsapp specificando se si vuole essere citati nell’articolo o come autori delle foto. Ciociariaoggi si riserva di pubblicare o meno, senza nessun obbligo e a propria discrezione, le segnalazioni che arrivano. Il materiale inviato non verrà restituito

E-MAIL WHATSAPP


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.

Lascia un commento



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top