torta-putana,-dolce-tradizionale-veneto.-il-trucco-e-usare-pane-“vecchio”:-buonissimo-e-dolcissimo

Torta Putana, dolce tradizionale Veneto. Il trucco è usare pane “vecchio”: buonissimo e dolcissimo

torta-putana,-dolce-tradizionale-veneto.-il-trucco-e-usare-pane-“vecchio”:-buonissimo-e-dolcissimo

Torta Putana, dolce tradizionale Veneto. Il trucco è usare pane “vecchio”: buonissimo e dolcissimo. Diciamo che il nome lascia ancora dei sospetti fra gli intenditori di questo dolce casareccio e popolare che spopola nelle case dei veneti. C’è chi pensa che derivi dalla sua libertina presenza di ingredienti, chi invece reputa il suo nome derivante dalla sua destinazione: Una torta per i putei.

Insomma, che sia bocca di rosa, angiolini in posa o semplice pasto per bimba o tosa, possiamo essere tutti conformi nel dire che si tratta di pura cultura dolce e soffice.

Ingredienti

  • 150 gr di pane raffermo
  • 100 gr di farina
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di liquore (grappa, rum o vino dolce)
  • 80 ml di latte
  • ottanta gr di burro
  • 50 uvetta
  • 100 gr di pinoli
  • 1 scorza di arancia
  • una scorza di limone
  • 1 mela (facoltativa)

Preparazione

La tradizione è la tradizione. Per questo seguiremo la ricetta originale, quella delle nostre nonne. Lascia in ammollo una notte intera il pane raffermo nel latte, così sarà morbido e pronto per l’uso. Otterrai una poltiglia molto umida (se non hai tempo mixa pane raffermo, latte e liquore ed il gioco è fatto).

Ammolla l’uva passa nell’acqua calda e tosta a parte i pinoli in un tegame per pochi minuti. Con le altre due mani che tua nonna sicuramente aveva, monta le uova assieme allo zucchero, alla scorza di limone e arancia ottenendo una spuma soffice. Aggiungi il mix di pane e mescola al meglio. Fondi il burro a bagnomaria, portalo a temperatura ambiente e aggiungilo al composto.

Infine aggiungi farina setacciata, e uva passa ammollata. Ora sta a te decidere. Se vuoi aggiungi una mela a cubetti o altro a tua scelta. Amalgama bene il tutto e versalo in una teglia di una ventina di centimetri di diametro imburrata o coperta di carta forno. Ricopri la superficie di pinoli tostati.
Scalda il forno a 180° e inforna la tua Torta Putana. Lasciala li per 45-50 minuti.

A cottura terminata, estrai la torta e lasciala riposare per almeno 30 minuti. Se stai odorando ricordi, bene…altrimenti scrivimi la tua ricetta tradizionale e la proverò per la felicità della mia nutrizionista.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

FONTE ILVENETOIMBRUTTITO


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top