tortelli-di-stoccafisso-e-patate-alla-pizzaiola-con-origano-e-olive-disidratate

Tortelli di stoccafisso e patate alla pizzaiola con origano e olive disidratate

Ricetta di Andrea Migliaccio, chef del ristorante L’Olivo (2 stelle Michelin) di Anacapri (Na) e socio Euro-Toques Italia

di Andrea Migliaccio
Ristorante L’Olivo – Anacapri (Na)

21 settembre 2021 | 11:09

Ricetta di Andrea Migliaccio, chef del ristorante L’Olivo (2 stelle Michelin) di Anacapri (Na) e socio Euro-Toques Italia

di Andrea Migliaccio
Ristorante L’Olivo – Anacapri (Na)

21 settembre 2021 | 11:09

Ingredienti
7 tortelli 5×3 cm e 10 g di farcia
80 g di salsa alla pizzaiola
7 cubi di stoccafisso in olio
5 mezzi pomodorini confit
q.b. salsa origano, fonduta di baccalà, crumble di olive nere
5 cialde al nero di seppia

Tortelli di stoccafisso e patate alla pizzaiola con origano e olive disidratate - foto Alberto Blasetti Tortelli di stoccafisso e patate alla pizzaiola con origano e olive disidratate

Tortelli di stoccafisso e patate alla pizzaiola con origano e olive disidratate – foto Alberto Blasetti

Per la pasta all’uovo
200 g di farina grano tenero tipo 00
150 g di tuorli a pasta gialla
10 g di olio extra vergine
10 g d’acqua
5 g di sale

Per la salsa alla pizzaiola
1 kg di baccalà
200 g di cipolla bianca
100 g di sedano
100 g di carote
800 g di pomodorini
40 g di concentrato di pomodoro
q.b. basilico, origano e alloro

Per la farcia di stoccafisso e patate
200 g di cipolla
500 g di patate
250 g di trippa di baccalà
1 kg di stoccafisso
150 g di panna
50 g di pomodorini
6 fogli di colla di pesce
q.b. origano, alloro

Completamento farcia
su 150 g di farcia finita
aggiungere 50 g panna parzialmente montata
    
Per la salsa all’origano
5 g di spinaci
50 g di origano fresco
60 g di patate
q.b. olio all’aglio

Per la fonduta di baccalà
300 g di panna
100 g di latte
300 g di ritaglio di baccalà
ridurre di 2/3, setacciare e aggiustare di sale e pepe

Chips al nero di seppia:
30 g di nero di seppia
350 g di acqua
30 g di farina
100 g di olio extra vergine d’oliva

Per completare il piatto:
3 mezzi datterini semi dry
q.b olive disidratate
5 tocchetti di baccalà (1,5 cm x 1,5 cm) in olio cottura a 63° per 3 minuti

Preparazione
Per la pasta fresca:
Impastare gli ingredienti aggiungendo i tuorli un po’ alla volta.
Lasciar riposare in frigo 20 minuti, in un contenitore coperto con la pellicola.
Stendere la pasta sottile, formare dei rettangoli e chiuderli secondo la forma stabilita.

Salsa alla pizzaiola:
Rosolare l’olio, la cipolla, il sedano e le carote.
Unire il baccalà e soffriggere.
Aggiungere le erbe, il concentrato e i pomodorini e lasciar cuocere per circa 90 minuti.
Mixare tutto fino a raggiungere la giusta consistenza ed aggiungere sale e pepe.

Farcia di stoccafisso e patate:
Stufare la cipolla, la trippa, il baccalà, le patate e le erbe.
Aggiungere i pomodorini e la panna e far stracuocere.
Triturare il tutto e sciogliere la colla di pesce.
Mettere il composto in sac à poche e farcire i tortelli.

Per la chips:
Unire tutti gli ingredienti, mescolare il tutto bene e cuocere in padella antiaderente creando delle cialde fini.
Conservare tra due fogli di carta assorbente.

Per completare il piatto:
Versare la salsa alla pizzaiola a specchio.
Cuocere i tortelli e nappare con burro, timo e fonduta di baccalà.
Aggiungere il crumble di olive nere, la salsa all’origano ed infine i tortelli.
Completare con il baccalà in olio cottura, i pomodorini confit e le cialde al nero di seppia.
Servire la fonduta di baccalà separatamente.

Gioca e Parti

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top