© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

tragedia-durante-le-riprese-di-pechino-express,-l’incidente,-la-corsa-in-ospedale-e-la-morte,-mondo-della-tv-sotto-choc

Tragedia durante le riprese di Pechino Express, l’incidente, la corsa in ospedale e la morte, Mondo della tv sotto choc

Mentre in Italia le riprese di Pechino Express sono ferme, in Francia il reality è stato girato. Purtroppo, nel corso delle riprese, è accaduta una tragedia: un uomo è morto in un incidente stradale. Aveva 82 anni, era un indigeno, e aveva accettato di dare un passaggio ai due concorrenti in gara, Aurore e Jonathan. Mentre stavano percorrendo una strada pericolosa in Turchia, però, ha sbandato è si è schiantato contro un altro veicolo. Per il signore l’impatto è stato mortale, mentre i due personaggi e il cameraman della trasmissione sono stati trasportati d’urgenza in ospedale.

La produzione ha deciso di non mandare in onda la scena dell’incidente che intanto era stata registrata dalla videocamera del cameraman. Ma si è unita al dolore della famiglia dell’uomo: “Alcune ore dopo le riprese di questa sequenza abbiamo appreso con tristezza il decesso dell’autista del veicolo implicato nell’incidente. Tutti i nostri pensieri vanno alla sua famiglia e ai suoi cari”. E se la pandemia non è riuscita e fermare il Pechino Express francese, non ci riesce neanche una tragedia e il reality va avanti, con i concorrenti feriti ma in piena ripresa dopo l’accaduto.

LEGGI ANCHE—> Bufera in Rai: Costantino della Gherardesca fatto fuori da Pechino Express. Ecco quando andrà in onda e con chi

Aurore ha poi raccontato alle telecamere dei dettagli sull’esperienza e sul grande spavento provato: “Ho girato la testa e l’ultima immagine che vedo è la macchina che rientra da dietro. Dopodiché, sento un rumore sordo, Jonathan cerca di farmi rialzare, non so in che stato mi ritrovo”. Fortunatamente Aurore e Jonathan, insieme al cameraman, hanno riportato soltanto delle ferite superficiali e a breve saranno pronti per tornare in gara. Intanto in Italia dovremo aspettare probabilmente un altro anno per vedere il reality, nonostante il grande successo ottenuto dall’ultima edizione.

Sicuramente, la causa di questa interruzione da parte della produzione italiana di Pechino Express è dovuta alla pandemia di Covid-19. Il reality si basa sui viaggi in giro per il mondo, con zaino in spalla e senza soldi in tasca. Risulterebbe sicuramente difficile, in piena pandemia, trovare passaggi in auto o persone che accettino di ospitarti in casa. E questo nonostante negli ultimi anni anche il programma si sia omologato all’amore del pubblico per il trash e le discussioni, dove l’attenzione sui luoghi visitati e le culture conosciute è stata completamente sostituita.

LEGGI ANCHE—> Terremoto in Rai, E’ ufficiale: Addio a Flavio Insinna nello storico programma di Rai Uno. Ecco chi prende il suo posto. Fan sotto choc

Sono così apparsi gli opinionisti in studio, intenti a commentare le vicende e le relazioni tra i vari concorrenti, e garantendo un successo all’ultima edizione esorbitante. Così, Pechino Express ha deciso di passare alla televisione a pagamento. Non lo seguiremo più su Rai2 ma su Sky, sempre sotto la guida di Costantino Della Gherardesca, che quest’anno abbiamo visto anche nei panni di concorrente ballerino a Ballando con le Stelle di Milly Carlucci. Probabilmente, Covid permettendo, le nuove riprese avranno inizio tra settembre e ottobre e il reality sarà pronto nel 2022. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere commentando sul gruppo ufficiale di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top