uniqlo-e-jeff-koons-celebrano-l’auto-accettazione

Uniqlo e Jeff Koons celebrano l’auto-accettazione

Le opere dell’artista contemporaneo si trasformano in capi di streetstyle

Dopo mesi di attesa finalmente la capsule Uniqlo per Jeff Koons è diventata realtà. E’ stato proprio il rivenditore di abbigliamento ad annunciare il lancio della sua prima collaborazione UT con l’artista Jeff Koons. Quest’ultimo, rinomato e conosciuto in tutto il mondo per il suo talento e creatività, da oltre 40 anni, produce alcuni dei più impattanti e influenti pezzi d’arte contemporanea al mondo. In passato Uniqlo aveva collaborato con altri designer come Jill Sander, Alexander Wang e JW Anderson, ma non si era mai spinto oltre al mondo fashion.

Foto: Ufficio stampa

Leggi anche: Cascina I.D.E.A. ospita una mostra di sculture tessili

Oggi invece con questo progetto crea un nuovo capitolo della sua storia e di quella dell’arte contemporanea.  Le parole del presidente della sezione global creative di Uniqlo sono state: “Da Uniqlo, il nostro supporto e le collaborazioni con gli artisti esprimono il nostro desiderio di migliorare la vita di tutte le persone. Jeff Koons rappresenta il potere positivo dell’arte e la sua abilità di trasformare ciò che siamo e il mondo intorno a noi. Jeff Koons è una fonte di immaginazione e di dedizione e noi siamo incredibilmente fieri della nostra collaborazione”.

Uniqlo Jeff Koons: la collezione sarà disponibile dal 18 ottobre

La nuova collezione Uniqlo di T-shirt e felpe si concentrerà su cinque delle sue iconiche sculture, rappresentate attraverso il raffinato stile grafico di UT. Fra di esse vi sono ovviamente Rabbit and Balloon Dog (Orange), considerate tra le opere d’arte più iconiche del ventesimo secolo. La selezione delle opere è volta a celebrare il tema dell’auto-accettazione, dell’emancipazione e della trascendenza. Gli otto capi che compongono questa capsule saranno venduti anche al Quatar Museum nel IN-Q giftshop durante l’esibizione Jeff Koons: Lost in America, presentata dal Qatar Museums, che verrà inaugurata a Doha questo Novembre. Invece in Europa, i capi saranno disponibili a partire da Lunedì 18 ottobre in tutti gli stores fisici ed online di Uniqlo. Per volere di Jeff  parte dei profitti provenienti dalle vendite dei capi saranno donati alla fondazione Dadu, del Museo dei Bambini in Qatar, che al momento è in fase di sviluppo.

UniqloxJeffKoons

Uniqlo collaborazione Jeff Koons
Foto: Ufficio Stampa

L’articolo Uniqlo e Jeff Koons celebrano l’auto-accettazione proviene da LUXURY prêt-à-porter.


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top