© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

uomini-e-donne,-confessione-choc-di-roberta-“mi-ha-usata-per-fare-un-dispetto-a-ida,-vuole-lei.-ecco-tutta-la-verita-su-noi”

Uomini e Donne, Confessione choc di Roberta “Mi ha usata per fare un dispetto a Ida, Vuole lei. Ecco tutta la verità su noi”

Dopo aver infiammato lo studio di Uomini e Donne con la loro separazione e le loro accuse, Roberta Di Padua ha rilasciato un’intervista al magazine del dating show. La rottura con Riccardo Guarnieri è stata eclatante. Si è sfiorata la rissa (non mandata in onda) con Armando. La coppia si è accusata a vicenda di aver preso in giro la redazione. Per non parlare della presenza di Ida Platano, ex fidanzata del cavaliere, che ha acceso ancor più la discussione. Insomma, la vicenda non è chiara e adesso tutti i protagonisti sono pronti a dire il proprio punto di vista in merito.

L’accusa maggiore che Riccardo Guarnieri ha addossato a Roberta Di Padua è il fatto di essere voluta restare a Uomini e Donne anche quando la loro relazione andava per il meglio, col fine di incrementare i suoi follower. Ma la dama non ci sta, e ribadisce spiegando che se il suo obiettivo fosse stato semplicemente quello di restare nello show, avrebbe conosciuto altri uomini allungando il brodo. Al contrario, al magazine del dating show ha accusato proprio il suo ex di desiderare ancora le telecamere su di se. In particolare dopo il ritorno di Ida Platano, con la quale avrebbe sicuramente riacceso vecchie dinamiche.

LEGGI ANCHE—> Roberta torna a Uomini e Donne e sbotta: “Ecco cosa succedeva a letto tra me e Riccardo. Con lui ho chiuso”. Fan sotto choc

“Credo che si sia sentito colpito nel vivo quando ho dichiarato che Riccardo, a tre giorni dalla scelta, parlava di Ida, del suo ritorno nel programma e del fatto che gli sarebbe piaciuto essere nel parterre per battibeccare con lei (cosa che lui ha ammesso davanti a tutti). Non ha accettato che io abbia svelato che la seguiva attraverso il mio profilo Instagram privato”. Ed è proprio per questo che la storica dama di Uomini e Donne si è sentita ferita. Roberta Di Padua non ha ancora compreso se la storia tra i due sia realmente finita o se ci siano ancora degli strascichi.

“Non ha tenuto conto di quanto mi avesse ferita sentirlo parlare della sua ex, dopo tre giorni dall’inizio della nostra storia lontano dalle telecamere.” Roberta Di Padua è anche convinta che il nervosismo di Riccardo Guarnieri a Uomini e Donne fosse dovuto anche a una frase detta proprio dalla sua ex prima del suo ingresso in studio. Ida Platano aveva infatti dichiarato di non provare più nulla per lui. “Ida non credo abbia qualcosa di irrisolto nei confronti di Riccardo e, come le dicevo, lo ha ammesso lei stessa in studio. Per quanto riguarda Riccardo, credo che lui sia fissato con Ida e che le porti ancora rancore”.

LEGGI ANCHE—> Bufera U&D, Armando confessa cosa ha fatto con Roberta, Roba a luci rosse. Lei perde migliaia di seguaci. Tutti sotto choc

Secondo Roberta Di Padua anche l’astio tra Riccardo Guarnieri e Armando nasce a causa di Ida Platano, e in particolare dal bacio che si sono scambiati tempo fa. Da quel momento il rapporto tra i due cavalieri è solo peggiorato. Infine la dama di Uomini e Donne si difende dalle accuse del suo ex: “La prova è il fatto che lui è uscito anche con Elisabetta e Antonella, a differenza mia che non sono uscita con nessuno. La decisione di uscire l’ho presa dal giorno in cui ha ammesso di essere innamorato di me. Sono arrivata a quel momento tanto atteso distrutta da tutte le discussioni che avevamo avuto. Ero pronta anche a uscire dal programma da sola, se le cose non fossero cambiate, come ho confessato anche alla redazione e a Riccardo stesso.” E voi che ne pensate? Commentate con noi le puntate sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.

Uomini e Donne, Ida Riccardo Roberta
Uomini e Donne, Ida Riccardo Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top