• Home
  • Archive
  • Gossip
  • Vasco Rossi, incidente in bici: “Un male boia”, come sta ora

Vasco Rossi, incidente in bici: “Un male boia”, come sta ora

News

Il rocker ha raccontato la sua disavventura su Instagram, mostrando il braccio fasciato

Pubblicato su

Incidente per Vasco Rossi. Il cantante è caduto dalla bicicletta e si è lussato una spalla. È stato lo stesso rocker a confidarlo su Instagram, dove si è mostrato con il braccio fasciato. Per qualche giorno niente foto e autografi ha ironizzato l’artista, specificando che la sua ultima disavventura non ha avuto gravi conseguenze anche se il dolore è stato piuttosto intenso.

“Un male boia”, ha raccontato Vasco Rossi sui social network, dove è stato subito inondato di like e commenti di pronta guarigione. Tra i tanti quelli di molti colleghi come Fiorella Mannoia, Emma Marrone, Ermal Meta, Paolo Belli ma pure dell’attrice Irene Ferri che è stata la protagonista di un videoclip di Rossi. Nella didascalia Vasco ha aggiunto l’hastag #vogliounavitaspericolata, menzionando così una delle sue celebri canzoni.

Tour rinviato, Vasco Rossi è in vacanza

In questo periodo Vasco Rossi è in vacanza: ha deciso di trascorrere un periodo di relax in mezzo alla natura. Nei giorni scorsi ha condiviso sul suo account – seguito da 1.8 milioni di follower – diversi scatti tra boschi e passeggiate. Proprio durante un momento di svago ha avuto l’incidente in bicicletta. Ferie forzate per Vasco, costretto a rinviare il suo tour a causa della pandemia da Covid-19, che ha pesantemente penalizzato il mondo dello spettacolo.

Vasco Rossi tornerà a cantare in giro per l’Italia il prossimo anno quando, si spera, l’emergenza Coronavirus sarà completamente archiviata grazie anche alla campagna vaccinale in corso. La prima tappa, salvo ulteriori imprevisti, sarà a Trento a maggio 2022. Seguiranno altre importanti città quali: Firenze, Milano, Roma, Imola. Inutile dire che c’è grande attesa da parte dei fan del cantautore.

Vasco Rossi e il referendum sull’eutanasia legale

Nei giorni scorsi Vasco Rossi ha annunciato sui social network di aver firmato per il referendum sull’eutanasia legale. A detta del cantante serve in Italia una legge che preveda una fine libera e dignitosa. Il sostegno del Blasco era già noto: qualche tempo fa aveva infatti ceduto i diritti di uno dei suoi brani più amati – Vivere – per lo spot della campagna.

 |  Redazione  | 
vasco-rossi,-incidente-in-bici:-“un-male-boia”,-come-sta-ora

News

Il rocker ha raccontato la sua disavventura su Instagram, mostrando il braccio fasciato

Pubblicato su

Incidente per Vasco Rossi. Il cantante è caduto dalla bicicletta e si è lussato una spalla. È stato lo stesso rocker a confidarlo su Instagram, dove si è mostrato con il braccio fasciato. Per qualche giorno niente foto e autografi ha ironizzato l’artista, specificando che la sua ultima disavventura non ha avuto gravi conseguenze anche se il dolore è stato piuttosto intenso.

“Un male boia”, ha raccontato Vasco Rossi sui social network, dove è stato subito inondato di like e commenti di pronta guarigione. Tra i tanti quelli di molti colleghi come Fiorella Mannoia, Emma Marrone, Ermal Meta, Paolo Belli ma pure dell’attrice Irene Ferri che è stata la protagonista di un videoclip di Rossi. Nella didascalia Vasco ha aggiunto l’hastag #vogliounavitaspericolata, menzionando così una delle sue celebri canzoni.

Tour rinviato, Vasco Rossi è in vacanza

In questo periodo Vasco Rossi è in vacanza: ha deciso di trascorrere un periodo di relax in mezzo alla natura. Nei giorni scorsi ha condiviso sul suo account – seguito da 1.8 milioni di follower – diversi scatti tra boschi e passeggiate. Proprio durante un momento di svago ha avuto l’incidente in bicicletta. Ferie forzate per Vasco, costretto a rinviare il suo tour a causa della pandemia da Covid-19, che ha pesantemente penalizzato il mondo dello spettacolo.

Vasco Rossi tornerà a cantare in giro per l’Italia il prossimo anno quando, si spera, l’emergenza Coronavirus sarà completamente archiviata grazie anche alla campagna vaccinale in corso. La prima tappa, salvo ulteriori imprevisti, sarà a Trento a maggio 2022. Seguiranno altre importanti città quali: Firenze, Milano, Roma, Imola. Inutile dire che c’è grande attesa da parte dei fan del cantautore.

Vasco Rossi e il referendum sull’eutanasia legale

Nei giorni scorsi Vasco Rossi ha annunciato sui social network di aver firmato per il referendum sull’eutanasia legale. A detta del cantante serve in Italia una legge che preveda una fine libera e dignitosa. Il sostegno del Blasco era già noto: qualche tempo fa aveva infatti ceduto i diritti di uno dei suoi brani più amati – Vivere – per lo spot della campagna.



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top