© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

washington:-i-ristoratori-riceveranno-il-vaccino-dal-31-marzo

Washington: i ristoratori riceveranno il vaccino dal 31 marzo

vaccino covid

I ristoratori e i lavoratori del settore, a Washington, potranno iniziare a farsi vaccinare a partire dal 31 marzo prossimo.

Un’ottima notizia per la ristorazione americana, che arriva proprio mentre la maggior parte degli Stati si prepara alle riaperture graduali, con la possibilità per bar e ristoranti di ospitare clienti anche al chiuso, seppur a capienza limitata.

Ad annunciare la svolta nel piano vaccinale è stato il governatore Jay Inslee, dando per la prima volta una data d’inizio alla vaccinazione per gli operatore del settore della ristorazione, che fino a ora era stata ipotizzata ma non aveva mai avuto un piano chiaro.

La richiesta era arrivata a gran voce, vista anche l’apertura del piano vaccinale ad altri lavoratori in qualche modo equiparabili a quelli della ristorazione, come i dipendenti dei negozi alimentari, che sono diventati idonei al vaccino dal 17 marzo.

“Abbiamo deciso che i lavoratori dei negozi alimentari erano in un certo senso più essenziali”, aveva detto il governatore per giustificare questa scelta “perché è nei negozi di alimentari che compriamo i nostri prodotti quotidiani. Questo non non per diminuire l’importanza dei ristoranti, ma abbiamo preso quella decisione e penso che sia una decisione giustificabile”.

Con la riapertura dei ristoranti al chiuso però, prossima nella maggior parte degli Stati americani, la questione si era fatta pressante. E ora, finalmente, c’è una data.

[Fonte: Eater]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top